sabato 16 giugno 2012

11: un numero, un meme!


Meme, meme e ancora meme! Ormai ho risposto a tantissimi meme legati a dei premi che ho inserito tutti nella rubrica “progetti per blogger” e oggi ne aggiungo uno nuovo. Niente premi, ma preparatevi a un lungo post perché questo meme è diviso in parti e si basa sul numero 11. Avete capito bene! 11 informazioni su di me, 11 domande a cui rispondere, 11 domande da fare e 11 malcapitati continuatori di questo meme.  Cominciamo, perché non sarà breve.


Per prima cosa ringrazio Salomon Xeno per avermi nominata (e ovviamente lo ringrazio 11 volte!).  Non so se devo ringraziarlo o arrabbiarmi, ma in fin dei conti sì, devo ringraziarlo, perché è stato gentile a selezionarmi e perché in fondo so che mi divertirò a scrivere questo post.

11 informazioni su di me
  1. Non ho molta voglia di raccontare cose private sul blog. Oh, non ho niente contro di voi, ci mancherebbe, però… ci siamo capiti.
  2. In campo letterario al momento sto pensando a cosa fare del mio libro finito da mesi, scrivendone altre due/tre (per ora ci sono solo le trame…), partecipando a concorsi, seguendo blog e forum, gestendo progetti di scrittura, dando consigli a qualcuno, imparando da tutti e  molto altro ancora.
  3. Nella vita, oltre a scrivere s’intende, studio all’università per diventare insegnante alla scuola primaria e questa è la mia attività principale.
  4. Mi piace fare animazioni per bambini e in genere tutto ciò che può essere creatività condivisa con i bambini, ma anche letture ad alta voce per adulti.
  5. Amo il teatro ma non credo che farò mai teatro perché posso ricordare libri e libri interi, ma quattro righe a memoria mi mandano in crisi.
  6. Il mio blog tra meno di un mese compirà un anno e sto già preparando un post speciale, perché mi sembra incredibile!
  7. Amo moltissimo tutti gli animali, anche quelli che normalmente causano disgusto e/o timore. Il mio animale preferito è il gatto (chi l’avrebbe detto, eh?).
  8. Mi piace molto leggere, ricamare, creare con la carta…
  9. Sport? Can you translate please? Ok, se devo dir uno sport, scelgo gli scacchi!
  10. Tendo a voler programmare tutto e a voler avere tutto sotto controllo.
  11. Faccio mille cose contemporaneamente e, direte voi, i risultati si vedono!

Ok, ce l’ho fatta. Sono sopravvissuta a questo momento di pubblica confessione. Ora procediamo con la prossima fase.

11 risposte alle domande di Salomon Xeno
1. Sei su un’isola deserta. Hai portato con te il tuo libro preferito, che sei disposta a leggere e rileggere per quanto rimane della tua breve esistenza. Sull’isola arriva un altro naufrago e te lo chiede in prestito, avendo con sé solamente un iPod. Come reagisci?
Siamo gli unici due esseri viventi su un’isola deserta, ci resta poco da vivere, dovrei davvero negare a questo malcapitato il piacere di una lettura che io considero la migliore al mondo? Certo che gli presto il libro! Sperando che me lo ridia… In caso tengo in ostaggio l’iPod (il problema saranno le batterie sull’isola deserta). La musica inoltre sprigiona endorfine e immagino che il mio morale non sia alle stelle in quella situazione.

2. Tiri un dado. Che numero esce? E cosa esce a me?
La vera domanda è che dado è? Dopo  il progetto “10 parole” non mi sembra più scontato che un dado abbia sei facce. Il mio numero preferito è il 4 e a te do il 12, per i dodecaedri e perché hai postato il post di questo meme il 12 giugno.

3. Hai l’Argo a tua disposizione per raggiungere un luogo qualsiasi. Quale rotta?
Ecco una cosa che potevo dire nelle 11 informazioni su di me: non mi piace viaggiare. Probabilmente se avessi l’Argo la userei per fare più in fretta da casa mia a Milano per l’università. Ma se proprio dovessi viaggiare vorrei andare in Marocco.

4. Hai l’Argo a tua disposizione per raggiungere un non-luogo qualsiasi. Quale rotta?
Vedi sopra… comunque direi “l’isola che non c’è”, tanto so già la strada…

5. Quale potere (non super) ti piacerebbe avere? Come lo useresti?
Cosa si intende per “potere non super”? Io comunque direi la sapienza, intesa come capacità di sapere quale è la cosa giusta da fare. La userei per fare del bene, per aiutare chi è allo sbando e ha bisogno di un po’ di certezze e conforto.

6. Un amico a cui hai appena passato il libro che stai leggendo (di tua proprietà) lo apre in malo modo e questo si rompe. Come reagisci?
Faccio la faccia triste di circostanza (che spesso provoca senso di colpa), perdono, dico di fare più attenzione la prossima volta e vado a prendere lo scotch.

7. Ti hanno abbandonato su quella dannata isola! (Io non c’entro.) Come pianifichi la vendetta?
Ma come hanno fatto a portarmi su un’isola? È impossibile. Niente vendetta. Mi godo il panorama, cerco di evitare il sole, scrivo e, se non ho carta, uso la sabbia e aspetto la fine. Se invece ho la carta scrivo una bella lettera da infilare in una bottiglia (sempre se ho la bottiglia!). Un po’ di pace non mi farà male, anzi, se qualcuno trovasse un modo per abbandonarmi sull’isola…

8. Una coccinella si posa sulla tua tenda. Cosa pensi?
Mi viene in mente un bel ricordo d’infanzia… non l’associo tanto alla fortuna quanto alla libertà. Poi ovviamente penso a come farla uscire indenne da casa (la mia micia potrebbe decidere di mangiarsela come spuntino!).

9. In che ruolo ti vedresti, se fossi il protagonista di un libro?
Mi piace molto Jo di “Piccole donne”, so che è un libro un po’ infantile ma abbiamo tanto in comune. Oppure vorrei fare la versione femminile de “Il piccolo principe”, oppure… ah, avevi detto uno? Non posso dirne 11? Dopotutto il meme…

10. In che ruolo vedresti me? (Non necessariamente nello stesso libro!)
Un po’ ti ci vedo a fare il pilota de “Il piccolo principe” e poi gli aerei c’entrano nella tua vita, però direi che ti vedrei bene a fare Robinson Crusoe, visto che sei fissato con le isole deserte!

11. Rispondete a una tra le seguenti domande: Legale o caotico? Apollineo o dionisiaco? Neoclassico o romantico?
Scelgo la domanda 3 e opto per il romanticismo (se no poi il mio Giacomo chi lo sente?). Sì, il romanticismo mi piace di più (ovviamente in senso di corrente letteraria!), tuttavia non mi piacciono le dicotomie e, se mi chiedi di scegliere cosa buttare dalla torre, salto io. Oggi, sono in vena di battute stupide. 

11 domande per continuare
Ora devo scegliere 11 domande da sottoporre a chi continuerà il meme. Non è così semplice, come pensavo!

  1. Qual è il tuo motto nella vita? Se non ce l’hai, questa è l’occasione per inventarne uno.
  2. Hai una frase tratta da un libro che per te è particolarmente significativa? Se vuoi spiega perché.
  3. C’è un libro che pensavi non avresti mai letto e invece poi hai letto? Ti sei pentito/a di questo cambio di opinione o è stata  una fortuna?
  4. Qual è la cosa che hai scritto/disegnato/realizzato che ti ha dato più soddisfazioni per ora?
  5. Non hai niente da fare e fuori piove, cosa fai?
  6. Qual è la fiaba che ti piaceva di più da bambino/a? E ora?
  7. Ti senti più eroe, antagonista o aiutante magico?
  8. Quale parola italiana oggi un po’ in disuso vorresti salvare dall’estinzione? Hai delle idee per il progetto di tutela?
  9. Da quanto tempo è aperto il tuo blog?
  10. Come hai conosciuto il mio blog?
  11. Come hai reagito leggendo che eri tra i nominati a questo meme?  

Che domande! Non vorrei essere nei vostri panni… nei panni di chi? Lo saprete nell’ultima parte del post!

11 malcapitati per continuare il meme
Io elenco gli 11 malcapitati blogger, ovviamente poi sta a voi scegliere se continuare o meno questa follia! Nella mia lista di blog che seguo ci sono 24 nomi, aimè devo fare delle scelte. Ho escluso dall’elenco alcuni blog che al momento sono poco attivi e cercherò invece di favorire delle nuove leve, assieme a delle vecchie conoscenze. Alcuni sono già stati nominati, quindi se vogliono rispondere al meme possono anche non rispondere alle mie domande, se  ne hanno già molte altre (non me la prenderò). Bene, ecco il mio elenco.
  1. Penna blu –Daniele Imperi 
  2. Nocturnia –Nicola Parisi 
  3. Kokoro –Orlando 
  4. Argonauta Xeno– Salomon Xeno  
  5. Mammamimmononsolo– Raffaella 
  6. Libri daleggere – Michela 
  7. Vite di carta– Narratore 
  8. Il quaderno diSofia – SofiaStella 
  9. Farfalle eterne – Almacattleya 
  10. Valentina Buffa illustratrice 
  11. Imagination’s burrow – Margherita 

Mi dispiace per tutti gli altri… ma i numeri sono numeri e i meme sono meme. Ho dato un po’ di spazio a nomi nuovi, ma siete tutti nei miei pensieri! Insomma, ora sta a voi se continuare o meno. Io quello che dovevo fare l’ho fatto. Almeno spero che questa sia un’occasione per voi di scoprire qualche blog che ancora non conoscete.

Ora termino il post, è già stato troppo lungo!




Aggiornamento del 18/06/2012: 11 risposte alle domande di Sofia Stella
Pensavate che il post fosse finito, vero? Anch’io…  invece Sofia Stella, che era tra i miei nominati, mi ha nominata a sua volta e dunque volevo ringraziarla di cuore e rispondere alle sue undici domande.  

1. Cita una frase a memoria dal tuo film/libro/anime/manga/videogioco preferito (non barare cercandola su Google!) e spiega il perché ti ha colpito.
Vedi punto 5 delle informazioni su di me… io non ho memoria. Posso raccontarti tutti i libri del mondo, ma citandoli sono sicura che farei un pasticcio. La citazione che vorrei fare, se avessi memoria, è tratta dal libro di Rodari “La grammatica della fantasia” nel capitolo intitolato “Le parole sporgenti”, si tratta delle prime righe. Ho una grande memoria su dove sono le cose, ma non ricordo le parole a memoria… povera me! Cercandola su Google avrei fatto una figura migliore, ma sono troppo onesta. Comunque una a memoria me la ricordo! “Il suo corpo non fece nemmeno rumore cadendo sulla sabbia” da “Il piccolo principe”.

2. Stai per partire con un'astronave generazionale per una colonia che dista 50 anni luce dalla Terra. Il viaggio durerà cinquant'anni. Cosa porti con te?
Io odio viaggiare! La finite tutti di volermi far partire per isole deserte o galassie lontane?  Voglio stare a casa mia! Cedo il posto sull’astronave e tanti saluti. E poi mandate me come esponente del genere umano per una nuova colonia? Poveri alieni!

3. Un gruppo di buontemponi dirotta l'aereo sul quale stai viaggiando. Ti fai prendere dal panico o decidi di fare l'eroe e salvare la situazione, con tanto di fuochi d'artificio, come nei film americani?
Io non prendo l’aereo. Questo è il sistema più certo per evitare “dirottatori buontemponi”. Comunque salverei la situazione facendomi prendere dal panico!

4. Vaniglia o cioccolato?
Cioccolato tutta la vita. Si vede?

5. Partecipi a un videogioco di ruolo online dove puoi costruire il tuo personaggio. Quale ruolo scegli?
Quello che non vuole nessuno. Mi piacciono i falliti e reietti… e poi mi sentirei a mio agio.

6. Attacco o fuga?
Decisamente “fuga”, occasionalmente “difesa”, mai “attacco”.

7. Tua madre ti invita a vedere una famosissima piéce teatrale del teatro dell'assurdo. In televisione danno l'ultima puntata dell'ultima stagione del tuo serial preferito. Cosa fai?
Io adoro il teatro dell’assurdo! Ieri notte ho visto “Sei personaggi in cerca di autore” in DVD… dunque, al diavolo l’ultima puntata dell’ultima stagione del mio serial preferito! E poi hanno inventato i registratori!

8. Sei invitato a una cena con gli amici. Nel dopocena si terrà una gara di mimi. Tu sei negato. Accetti l'invito o declini?
Posso anche essere negata nei mimi (informazione non supportata da prove), ma in genere non amo nemmeno le cene. Se sono amici-amici, quelli veri che si contano sulle dita di una mano, vado per amor loro, altrimenti troverò qualcos’altro da fare.

9. Suggerisci una domanda da aggiungere a questa lista di domande.
Quanto temi da uno a dieci che qualcuno si inventi un meme basato sul numero 22?

10. Vieni trovato sul luogo del delitto con la maglia sporca di sangue e il coltello in mano. In realtà non c'entri. Hai trovato il tuo amico agonizzante sul pavimento con il coltello nel petto e hai cercato di fermare l'emorragia. Vieni arrestato e portato in centrale. Ti torchiano di domande. Sostieni la tua versione dei fatti o firmi la confessione?
Finalmente una situazione plausibile in cui io non sono in viaggio verso nessun luogo. Lascio che mi torchino e sostengo la mia versione dei fatti fino allo sfinimento. In genere sono una persona che si fa prendere dal panico, quindi potrei anche sembrare colpevole, ma la mia specialità è “vendere ghiaccio agli eschimesi e farglielo pagare caro” (io dico questa frase per intendere una buona parlantina, stile avvocato).  Se poi finisco in carcere per vent’anni, mi porto il pc e lavoro ai libri che ho in programma. Ci sono però delle cose che voglio sapere: il mio amico se l’è cavata? Dalla tua descrizione si dice che cerco di fermare l’emorragia, quindi forse si poteva fare qualcosa. Ha sofferto molto?  Li hanno trovati i colpevoli? E così via…

11. Qual è il tuo animale-guida?
Ci sono delle regole per scegliere un animale-guida? Non so, io comunque mi sono sempre sentita un gatto.

E questo è quanto… ma questo post sarà finito davvero o ci saranno altre nomination? Questo lo sapremo solo vivendo! Grazie Sofia Stella per la nomination!



P.S. E il meme continua...
Hanno continuato la follia di questo meme, dopo la mia nomination:
  1. Nocturnia - Nicola Parisi : "11 e non più 11"
  2. Argonauta Xeno - Salomon Xeno: "Dimmi undici cose di te" [Ha aggiornato il suo post rispondendo alle mie domande, dato che aveva già risposto al meme]
  3. L'e-zine di Sofia – SofiaStella: "Il maledetto numero 11" [Lei mi ha nominata ancora, quindi ho aggiunto le risposte alle sue domande].
 Ai link qui indicati potete leggere direttamente il post sull'argomento.


Hanno parlato di questo articolo:



18 commenti:

  1. Grazie sei la quinta a nominarmi, verrà un post molto lungo ma inserirò volentieri anche le tue domande (lo stavo giusto compilando). :)
    Guai a voi però se non venite a leggelo e a commentarlo con la giusta dose di "Ohhhhh !" e di "Ma quanto è bello il tuo post".
    Per vendetta però vi rinomino tutti e cinque. LOL e stra LOL
    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cinque nomination?! Vedi a essere famosi!
      Congratulazioni! Se arrivi a 11 nomination vinci un premio? Sarebbe sensato...

      Certo che verrò a commentare il tuo post, ma la vendetta è una cosa brutta! Almeno non fare domande troppo difficili...

      Elimina
    2. Ho appena risposto, niente vendetta non ti preoccupare stavo solo scherzando.

      Elimina
    3. Ho appena commentato il tuo post! Grazie per non esserti vendicato! Ora inserisco nel mio post il link al tuo lavoro, spero che riceverai molti commenti, visto che è stato un lavoro epocale! Grazie per aver risposto alle mie domande!

      Elimina
  2. Si, si voglio continuare, non appena avrò stordito il nano con del gas!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, poverino! Non c'è fretta, vedrai che prima o poi si addormenterà e tu potrai lavorare al post!

      Elimina
  3. Dai, su, dalla torre è meglio non saltare! :P
    Te la sei cavata benissimo, visto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Me la sono cavata... spero di aver risposto bene alle tue domande!

      Elimina
    2. Non sono sicuro che ci sia un "bene", non è un esame! ^^

      Elimina
    3. Sì, hai ragione... scusa la "deformazione professionale"... forse sono gli esami alle porte che mi inducono a tali ragionamenti!

      Elimina
  4. Grazie Romina per la nomination! Appena posso mi metto all'opera, grazie 1000!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per aver preso così bene questa nomination! I tuoi post sono ogni giorno più belli, non potevo non nominarti!

      Elimina
  5. Mi sono piaciute tantissimo le tue risposte, Romina.
    Oddio, speriamo che NESSUNO si inventi un meme basato sul numero 22!!! Già ho fatto fatica a tirarne fuori 11 di domande...
    La risposta alla domanda 10 è proprio da scrittrice.
    Io sono abbastanza clemente e quindi posso dirti che l'amico se la cava, stai tranquilla!
    ...ma non dovremmo cercare di fermarlo questo meme?
    Sta diventando la Storia Infinita...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Sono contenta che le mie risposte ti siano piaciute. Grazie per aver salvato il mio amico, dalla prigione: ero in pensiero.
      Dovremmo fermare questo meme, tuttavia credo che sia come tante cose nella vita: non le vorresti fare ma allo stesso tempo non sai fermarti, le detesti ma alla fine le ami... maledette vite incasiante e incoerenti!

      Elimina
    2. La vita è bella perché è...incoerente(?).

      Elimina
    3. Io toglierei il punto di domanda finale!

      Ma sì, la vita di un blogger è bella anche grazie ai meme che ci fanno perdere un sacco di tempo, ma ci aiutano a sentirci più legati e conoscerci meglio!

      Elimina
  6. Romina, cosa dire... grazie!
    Sono orgogliosa della nomination! Temo di non essere all'altezza di un meme, quindi me ne starò buonina buonina in un angoletto, ma davvero, ti ringrazio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La nomination te la sei meritata! Se poi non vuoi rispondere, probabilmente vuol dire che sei saggia! Non hai mai risposto a un meme? Io ti ho nominata praticamente sempre!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...