venerdì 15 febbraio 2013

6. Luciferina contro tutti

Gli appuntamenti della rubrica La chiamavano Luciferina hanno tutti avuto la stessa struttura e hanno visto Luciferina contrapporsi di volta in volta con un personaggio: prima il Grillo Parlante, poi Biancaneve, poi Cenerentola, in seguito Calimero e infine l’altra parte di lei.
È uscita vincitrice apparente da tutti gli scontri, solo l’ultimo aveva insinuato in lei il dubbio. Oggi è tempo della resa dei conti, dell’incontro finale. Ecco a voi l’ultima parte del dialogo.


Dialogo tra Luciferina (L), i suoi pensieri (L2), il Grillo Parlante (GP), Biancaneve (B), Cenerentola (C), Calimero (CA)
Luciferina giunge finalmente al castello al quale è stata invitata per un’importante festa in suo onore. Bussa.
B – Chi è?
L – Secondo te? Chi vuoi che sia? C’è una festa in mio onore, aprimi subito!
B – Certamente.
Biancaneve apre la porta e Luciferina entra.
L2 – Non ti ricorda nulla quel volto pallido con gli occhi ancora un po’ arrossati dal pianto?
L – Certo, è Biancaneve.
B – Con chi parli?
L – Fatti gli affari tuoi!
B – Oh, scusa.
Biancaneve conduce Luciferina nella sala dei ricevimenti del castello, lì, vede Cenerentola.
C – Ti stavamo aspettando.
L – Oh, è una trappola! Non c’è nessun ricevimento in mio onore.
Entrano anche il Grillo Parlante e Calimero.
L – Ci sono anche quei due sgorbi! Meschina congiura! Ma non mi avrete viva!
GP – Ci si sente tristi, vero, soli contro tutti? Ma io non te l’avevo forse detto?
L – Zitto! Dovresti essere morto, tu.
GP – Di certo non è grazie a te che sono vivo.
CA – è brutto sentirsi diversi invece che speciali, non trovi?
L – Almeno non sono un misero pulcino nero!
L2 – Non starai esagerando?
L – Sono in trappola. Si sono fatti beffe di me.
B – Non è bello quando succede, eh?
C – Decisamente, non ti pare?
L – Basta! Tacete tutti. Ok, avete vinto, che volete farmi, tanto non ho scampo.
GP – Vorremmo che imparassi la lezione una volta per tutte.
L – Pensate di farmi fuori, dunque?
B – Pensiamo di perdonarti, se sei disposta a cambiare.
L – Ahahah! Che ridere!
L2 – Ricordati che ci sono più ragioni per essere buoni che per essere malvagi, in fondo.
L  –  Mah… e se io non voglio darvi retta?
GP – Non possiamo obbligarti a fare la cosa giusta.
B – Te ne andrai e continuerai la tua vita, in solitudine come sempre.
L – Nessuna punizione? Nessuna atroce vendetta?
C – Nessuna.
GP – Tranne la solitudine, ovviamente.
L – Mai cercato la compagnia, del resto.
CA – Perché gli altri non ti hanno mai accettata. Anche tu sei un pulcino piccolo e nero.
L – Eh, no, piano con gli insulti.
L2 – Pensaci. Non ti costa nulla.
L – Ma essere buona non è nella mia natura!
L2 – Nessuno nasce cattivo, se vuoi, puoi cambiare.
L – Ma io voglio?
L2 – Un tempo non ti saresti nemmeno posta la domanda, è già qualcosa…
C – Con chi parli?
L – Ehm… potrei provare a cambiare, forse, magari.
B – è una bellissima notizia.
L – Ma non prometto niente, eh! Se mi stanco, torno a fare la cattiva.
CA – Non ti stancherai di avere degli amici, vedrai.
GP – Tutto ha un senso e così dovevano andare le cose.
L – Mah… si vedrà.


FINE

Con oggi la rubrica si chiude, almeno per il momento. Mi sono affezionata a Luciferina e non escludo di farla tornare con una nuova rubrica prima o poi. E il prossimo 15 del mese? Be’, è il giorno della rubrica scanzonata e ho in mente una mezza follia, se il buon senso non mi ferma prima! Ahahah!

Per capire il senso di questa rubrica ormai chiusa vi ricordo di leggere le motivazioni nel post introduttivo!




Hanno parlato di questo articolo: 



14 commenti:

  1. Che bella rubrica... mi ha fatto compagnia per tutta la serata (be', non solo lei ;) ). E' stata una piacevole lettura, ammetto che già mi manca Luciferina, ma non vedo l'ora di sapere cosa hai in serbo per noi!!!
    Prima mi ha incuriosita, poi mi ha fatto sorridere, mi ha fatto riflettere, diventare malinconica e infine è bello vedere che c'è sempre l'altra faccia della medaglia, un po' di speranza è quella che ci vuole!
    Davvero bene scritta... un'idea vincente, spero in un ritorno di fiamma di questa simpatica Luciferina!

    -SoSp-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggere tutti i post in fila è stata una bella missione, SoSp! Sono felice che ti siano piaciuti. E grazie per le bellissime parole.

      Credo che Luciferina tornerà con una nuova rubrica, prima o poi: siamo troppo legate ormai!

      In quanto a ciò che ho in serbo per voi... mah, forse dovreste sperare che io cambi idea!

      Grazie di cuore, SoSp!

      Elimina
  2. Cercare di cambiare non è mai male, e c'è sempre tempo. Io ringrazio Dio per essere riuscito a cambiare alcune spigolosità del mio carattere sia pure a trent'anni e passa. Mi piace immaginare che non ci sia limite a questa possibilità in termini anagrafici, tipo l'ottuagenario Mr. Scrooge dopo la visita dei tre spiriti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, anche secondo me non è mai troppo tardi per cambiare. Sono in una fase di cambiamento anch'io e quindi mi è sembrato giusto chiudere la rubrica con una speranza anche per Luciferina! Grazie per il commento.

      Elimina
  3. Adesso che hai messo i link diretti a tutti i post, me li voglio leggere uno per uno e poi ti lascio un commento sensato. Porta pazienza, però; lo sai che sono sempre sommersa di lavoro *cough* studio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, grazie mille. Credo di poterti capire, Valentina. Io sono sommersa da così tante cose che o riemergo presto o affogo!

      Elimina
    2. Oddio! Mi auguro che tu riemerga (dice quella con l'acqua alla gola).
      Mi mancherà questa rubrica.

      Elimina
    3. Dai, riemergiamo entrambe! O almeno proviamoci! Luciferina prima o poi tornerà, vedrai.

      Elimina
  4. Eh no! Luciferina prima o poi dovrá tornare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sapevo, Nick, che non avresti preso bene la notizia. Credo anch'io che tornerà con una nuova rubrica prima o poi. Qualche confusa idea c'è, ma aspetto che si diradi la nebbia.

      Intanto un grazie a nome di Luciferina per l'affetto nei suoi confronti!

      Elimina
  5. La speranza, come hanno già detto, è proprio quel che si vuole!
    Chissà se è veramente così facile cambiare, per esperienza oserei dire di no. ;)
    Ma è bene provare! E ancora meglio essere buoni. :)
    E per ora... Ciao Luciferina, ci si vedrà! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cambiare è la cosa più difficile da fare: richiede sacrificio, impegno e capacità di resistenza. Luciferina ci vuole provare: è giusto fare il tifo per lei!

      Elimina
    2. Esatto, quindi tiferò anch'io! :)

      Elimina
    3. Oh, prepareremo un po' di striscioni! Ahahah!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...