lunedì 15 febbraio 2016

"La maschera della morte rossa" di Edgar Allan Poe e Rocchi-Dell'Olio - Un libro in due #7

Ecco a voi il settimo video della rubrica Un libro in due! Puntuali come sempre, tornano sul blog le video recensioni a due voci che Salomon Xeno (blogger di Argonauta Xeno prima e de Il pozzo e lo straniero poi) e io registriamo per regalarvi qualche minuto spensierato con la nostra sit-com libresca.

Questa volta abbiamo deciso di leggere La maschera della morte rossa di Edgar Allan Poe, anzi, l'avete deciso voi votando! In realtà però vi confessiamo che non l'abbiamo letto davvero… nel video vi spieghiamo tutto, promesso!


Nel video parliamo anche della graphic novel omonima.
In sintesi? Racconto bellissimo, ottime interpretazioni, fumetto… ehm…

In questo video abbiamo deciso di attuare dei tagli. Secondo noi così è meno divertente perché vengono rimosse molte delle gaffe e delle battute, però così possiamo fare video più brevi e dinamici, senza tempi morti. Voi cosa ne pensate? Aiutateci a decidere cosa fare la prossima volta!

Ah, non dimenticate di votare per scegliere il prossimo libro avete qualche giorno!

Intanto buona visione!




Se vi va di saperne un po' di più, potete anche leggere il post introduttivo di Salomon Xeno su Il pozzo e lo straniero


Precedenti video recensioni:

9 commenti:

  1. Grazie per non averlo fatto notare, ma... io ho chiesto scusa al grande Calvino! :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non si poteva farlo notare... e, bravo, pentiti! Ahaha!

      Elimina
  2. Voto questa versione! Non si nota che è ridotta ed è senza dubbio più sprint della maxi.

    P.S. Era meglio l'altro libro ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Abbiamo cercato di sforbiciare con "garbo"!

      P.S. Lo scopriremo prima o poi!

      Elimina
  3. Se voto anche di qua vale due?

    RispondiElimina
  4. PS --- Simpatico il conteggio degli "esatto". L Simo dice che io come intercalare uso spesso "sostanzialmente"... nemmeno lo sapevo fino a due minuti fa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, il voto vale una volta sola, ahahah!

      P.S. Riascoltando ci siamo resi conto che soprattutto sul finale dicevamo "esatto" ogni pochi secondi. Abbiamo deciso di contarli per farci due risate!
      "Sostanzialmente"? Uhm, ci farò caso la prossima volta!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...