sabato 18 giugno 2016

La blogosfera condivide - maggio 2016

Eccoci qui con il quinto appuntamento del 2016 di La blogosfera condivide.  Come vi ho spiegato nel post introduttivo, si tratta di una rubrica a più voci  in cui ogni blogger che ha aderito presenta un suo post e uno scelto tra quelli della blogosfera del mese precedente.
Se qualcuno vuole iscriversi e aggiungersi al gruppo, aspetto le vostre iscrizioni via mail (tamericiromina@gmail.com).

Ringrazio tutti i partecipanti per le loro segnalazioni e, in particola modo quelli che mi aiutano nella scrittura del post mandando i contributi già strutturati.

Ed ecco che si parte con la carrellata di link! 


Aislinn del blog Aislinn vi consiglia di leggere Lucifer: ovvero di urban fantasy, low fantasy e ironia perché si parla di un telefilm intelligente e del valore dell'ironia nel fantasy di oggi. 
Ha scelto il post Una notte delle streghe lunga diecimila anni sul blog The Shaman's Hut di Luca Tarenzi, perché le streghe sono tornate... anzi, non se ne sono mai andate.

Patricia Moll del blog Myrtilla'shouse vi consiglia di leggere Modestia: pregio o difetto perché è una sua riflessione sul modo di essere non solo blogger ma anche persone, persone che capiscono che non si può sapere tutto e che ammetterlo non è mai un disonore.
Ha scelto il post Il sorriso del blog Doremifa-Sol di Mariella perché è una riflessione su se stessa molto interessante e seguita che ci invita a fare altrettanto per capirci e capire.

AlmaCattleya del blog Farfalle eterne vi consiglia di leggere Il demone del pasticcio nel disegno, perché spesso capitano a chi disegna quegli attimi dove si crea caos, dove si scombina il tutto e allora che fare dopo?
Ha scelto il post La vera genesi della fiaba di Hansel e Gretel del blog Le figure dei libri di Anna Castagnoli perché le fiabe sono autentici tesori e non si smette mai di scoprire qualcosa legato a loro.

Chiara, del blog Appunti a Margine, vi consiglia di leggere Il Jolly e le parole socialmente scorrette, poiché alcune formule linguistiche da noi assorbite passivamente nascondono insidie delle quali spesso non ci rendiamo conto.
Ha scelto il post Il dispositivo drammatico sul blog Salvatore Anfuso, dell'omonimo autore, perché si focalizza sull'elemento narrativo che può essere considerato l'atomo di una storia, la base da cui tutto ha inizio.

Andrea di Anonima Andrea Cabassi vi consiglia di leggere E.T. l’extra-terrestre: faccio outing, perché sente ancora bisogno di espiare il peccato oggetto del post.
Ha scelto il post Appunti sul referendum costituzionale di ottobre 2016  sul blog Darsch.it di Simone, perché colto da un attacco di sano senso civico.

Elisa Elena Carollo del blog Drama Queen vi consiglia di leggere Esercizio di doppiaggio: Scream Queens perché non è facile doppiare tre personaggi nello stesso video, ma lei ci ha provato.
Ha scelto il post Cartolina dalla terra dei non scriventi sul blog Scrivere Vivere di Grazia Gironella, perché racconta di come si può rinascere dopo un fallimento (che forse non era nemmeno un vero fallimento).

Salomon Xeno del blog Argonauta Xeno vi consiglia di leggere Prima di partire per un nuovo viaggio, perché è stato un periodo così straordinario che vale davvero la pena di ricondividerlo.
Ha scelto il post Seneca, la riflessione sul male e sulla vita ben spesa: La provvidenza e La brevità della vita sul blogAthenae Noctua di Athenae Noctua, perché mi ha ricordato i tempi in cui scrivevo la tesina per la maturità, una parte della quale era dedicata a Seneca e qui ne ritrovo alcuni concetti.

Maria Teresa Steridel blog Anima di carta vi consiglia di leggere Arcani Tour #11 – La Forza (Guest-Post di Marco Lazzara), perché è un guest post molto interessante su come organizzare una raccolta di racconti
Ha scelto il post 10 consigli per regalare un libro sul blog Webnauta di Barbara Businaro, perché regalare libri è bello, ma bisogna farlo nel modo giusto!

Ivano del blog Ivano Landi - Cronache del Tempo del Sogno vi consiglia di leggere Trilogia delle Madri /2: Le origini da Plutarco a Goethe, ovvero come le Madri di Plutarco sono migrate, quatte quatte, nel Faust di Goethe.
Ha scelto il post Ms. Marvel - Fuori dalla norma sul blog Fumetti di Carta di Orlando Furioso, perché l'ha trovato una bellissima recensione di un'opera davvero interessante: una serie a fumetti supereroistica scritta dalla prima sceneggiatrice Marvel di fede musulmana.  

I miei cinque link
Ecco ora giunto il difficile momento in cui sono io a dover selezionare qualcosa… ed ecco i miei link prescelti!



Iniziative a cui ho partecipato
Ed ecco lo spazio per dedicare qualche riga a iniziative blogghesche a cui ho deciso di partecipare. Maggio è stato un mese molto particolare per me (come vi riprometto di spiegarvi ben bene in un mio post futuro), ma a inizio mese ho trovato il tempo per un bel po' di cosette che ora vi propongo volentieri!

Per Storia in sei parole: le tre Leggi della Robotica sul blog Anonima Andrea Cabassi di Andrea Cabassi da un'idea del blog Scrivere per caso di Michele Scarparo, questo è il mio raccontino in se parole:
Sembri come me, però sei diverso.
Al link trovate anche tutti quelli degli altri partecipanti!


Sul blog Ariano Geta nel post Un post poco serio, questo è la mia definizione reinventata:
Armadio: potente arma di divinità sconosciute creata per destabilizzare le donne al punto da urlare "non ho niente da mettermi".
Andate a leggere anche quelle di Ariano e degli altri e, se vi va, partecipate!


Sul mio blog, ma grazie alle nomine sui blog Cara Malù, Ariano Geta e Drama Queen (ai link i post con le nomine), ho riaggiornato il mio post sul Liebster Award. Ormai leggendolo potete sapere tantissime cose di me, se vi va, dunque ho pensato di segnalarlo qui, anche perché nessuno avrebbe letto le parti nuove altrimenti! Intanto ringrazio tutti e tre i blogger che mi hanno citata!


Sul blog  Farfalle Eterne di Alma Cattleya ha proposto un'iniziativa sul mondo di Aulonia a cui ho partecipato solo io, purtroppo. Il risultato è in questo post e, sfortunatamente, segna anche la fine della storia della piccola bimba-ragno.


Sul blog Scrivere per caso  di Michele Scarparo ho partecipato a una bellissima iniziativa legata al mondo degli explicit dei romanzi: Mi ricorderò di te. O forse no. Vi lascio il link al regolamento, ai brani e alla classifica. Vi consiglio di leggere i tre post perché è stato un esperimento molto interessante. Io ho proposto il finale di un libro di Oriana Fallaci, mentre i due che ho scritto io si sono classificati sorprendentemente bene (secondo e quarto).  Eccoli qui:

Guardava il sangue uscirle dai polsi con un misto di stupore e compiacimento. La gente teme la morte, lei invece l’aveva sempre aspettata, desiderata, voluta. Il coraggio di porre fine all’attesa le era sempre mancato però fino a quel giorno, poi tutto era avvenuto con una serenità assoluta, come se fosse finalmente arrivata a una soluzione, a un punto fermo, a una presa di posizione. Solo il suo ultimo battito fu autentico come non ne aveva mai avuti durante tutta la vita e si rese conto di come poteva essere davvero bello Vivere, ma era tardi: ormai c’era spazio solo per il buio.[2 ) Brano 10 – Romina Tamerici (senza nome) – inedito]

So che è difficile crederlo, però io amavo Emma nonostante la follia e gli spiriti che popolavano i suoi sogni e gli specchi. La amavo pur sapendo che non mi avrebbe mai amato, che per lei sarei stato solo un vicino di casa, forse nemmeno un vero amico. La proteggevo dalle ombre che ogni tanto riaffioravano alla sua mente. Coprii tutti gli specchi ma lei prima o poi avrebbe visto i suoi fantasmi in una tazza di tè o nell’acqua della vasca da bagno oppure nel riflesso della vetrina di un negozio. E io lo sapevo già. Anche mentre nascondevo gli specchi sapevo che non avrei risolto nulla. Nonostante questo continuavo a cercare di proteggerla da ciò a cui non poteva sfuggire. La proteggevo da se stessa in nome di un amore che non avrebbe mai ricambiato.[4 ) Brano 19 – Romina Tamerici (“Possiamo coprirli, vero?” dalla raccolta “Amori e tradimenti”) –  antologia da un concorso]


Gli iscritti per giugno 2016
Per il prossimo mese, considero ancora del gruppo i blogger del mese scorso. Chi non volesse più partecipare deve solo dirmelo. Chi invece si vuole aggiungere è ben accetto!





16 commenti:

  1. Grazie mille come sempre per lo spazio che ci dai. Un grosso bacione

    RispondiElimina
  2. Grazie per lo spazio e vedrai che il prossimo mese torno a partecipare anche io.

    RispondiElimina
  3. Bell'elenco Romina!!!
    VAdo a leggere quello che ho perso per strada. Ciaooo

    RispondiElimina
  4. Infatti il tuo aggiornamento del Liebster Award non l'avrei mai letto, hai fatto bene a scriverlo qui!
    Grazie per la segnalazione del mio post, sto già lavorando ad altri progetti (doppiaggi e non).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è che l'aggiornamento sia imperdibile, eh, però, già che l'ho scritto...

      Grazie a te e buon lavoro!

      Elimina
  5. Il link al post del blog doremifa-sol a me non funziona...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per avermi avvisato, Ivano. Ho sistemato il link.

      Elimina
  6. Grazie per aver ricordato la gara di explicit e, soprattutto, per aver partecipato: i tuoi finali hanno davvero raccolto molti consensi!

    Come già lo scorso anno, con la gara di incipit, i risultati sono interessanti: nonostante i piccoli numeri, credo che se ne possano trarre alcuni ragionamenti d'aiuto nello sviluppo delle prime e ultime pagine.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È stata davvero una bella esperienza ed è stata costruttiva. Sono felice di aver partecipato!

      Elimina
  7. Credo sia fantastica questa rubrica, specie per conoscere blog che valgono e che spesso nelle immense vie della blogsfera non si riesce a beccare... Mi piace, e tempo permettendo vado sempre alla scoperta di qualcosa che mi possa interessare... thanks!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo è impossibile leggere tutto, per questo ho pensato che potesse essere utile un post del genere. Almeno così si ha un po' una panoramica di un piccolo spicchio della blogosfera. Grazie mille!

      Elimina
  8. Ho latitato un po' dal web ultimamente e mi sono perso anche questa deadline.... cercherò di rimediare il mese prossimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarà per la prossima volta, dai. Ti aspetto!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...