venerdì 20 luglio 2012

"365 giorni"


“365 giorni”: un anno di blog in versi.
Dopo alcuni mesi in cui nella rubrica Poesie mi sono occupata di concetti più teorici e figure retoriche, oggi tornano, come da programma, le mie poesie e per restare nel tema del mese, si parla del compleanno del mio blog, o meglio di questo primo anno, di ciò che ha significato per me.


Il componimento che vi propongo non è una di quelle poesie che piacciono a me, cariche di pathos e forti emozioni, ma l’ho scritta per questa occasione e mi fa piacere condividerla con voi.

365 giorni
Tre giorni di traguardi
per cento di entusiasmo.
Sei giorni di paura di fallire
per dieci di voglia di imparare.
Cinque giorni per cercare
il coraggio che manca.

Trecentosessantacinque giorni di tempo donato
senza compenso e senza pretesa
per il puro piacere di un posto
da amare e in cui sentirmi a casa
dove condividere sogni e paure
sul mondo della scrittura.

Non è stato un anno sempre facile per vari motivi e tener in vita questo blog a volte è stata un’impresa. Avrei potuto mollare invece non l’ho fatto, perché mi sarebbe mancato troppo questo “posto virtuale” e tutti voi che mi fate sentire il vostro calore con i commenti che mi regalate o le visite silenziose che entrano nelle statistiche.

Insomma, avete reso magici questi 365 giorni (anzi ormai 373). Grazie a tutti. 
 

4 commenti:

  1. "Traguardi, entusiasmo e paura di fallire". Mi piacciono questi ingerdienti mischiati insieme.
    Il coraggio non ti manca.
    Raffaella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E non dimentichiamo la "voglia di imparare"! Ah!
      Spero di riuscire a trovare le giuste "dosi" di questi ingredienti. Il coraggio è un bene prezioso e non è mai abbastanza.
      Grazie per il commento!

      Elimina
  2. Arrivo in ritardo, ma la poesia la trovo molto bella. :) Credo che il tuo blog sia stato veramente felice di sentirsela dedicare. :)
    E concordo con il messaggio lasciato da Raffaella!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...