domenica 2 dicembre 2012

"Brividi" - ebook gratuito


A seguito del concorso Brividi indetto dal forum Abaluth è stato realizzato un e-book con i quattordici testi scelti dalla giuria che sono poi stati revisionati da Fabrizia Scorzoni. La copertina è di Ilaria Tuti ed è stata realizzata rielaborando delle immagini di Marco Santi. Direi che è molto ben riuscita, no?



I racconti vincitori e dunque presenti nell’e-book sono:
1.      Bamboline di Linda Barbisan
2.      L’isolamento di Francesco Corigliano
3.      Istantanee di una vita felice di Davide Schito
4.      Zompo, Zompo di Marco Santi
5.      Magdalena di Bianca Campagnolo
6.      La rapina di Rossana Zago
7.      La ballerina di Marco Pilotto
8.      Giù di Giuseppe De Micheli
9.      Il gelo nel cuore di Cettina Barbera
10.  Questa notte di Lucia Stefania La Braca
11.  L’ora più buia di Elio Errichiello
12.  Scherzi della mente di Sonia Tortora
13.  Il riflesso di Mariano Gatti
14.  Risveglio mortale di Nunzia D’Aquale

Potete leggere anche i racconti che non sono stati selezionati direttamente nel forum di Abaluth nella sezione dedicata al concorso Brividi.

Questo è il primo concorso su Abaluth a cui non ho partecipato. Mi è dispiaciuto molto perché l’idea di scrivere un testo horror mi attirava parecchio! Purtroppo non ho avuto abbastanza tempo per iscrivermi e commentare i racconti in gara. Sarà per la prossima volta!

Non ho ancora letto l’e-book, sono sincera, ma ci sono nomi sui quali sono pronta a scommettere e altri che non conosco, ma mi fido della giuria che li ha selezionati.

Vi ricordo che nel blog di Abaluth sono presenti anche altri e-book da scaricare gratuitamente e che nella barra laterale di questo blog (sopra il blogroll) trovate un link permanente alla pagina per scaricare gli e-book e il link all’ultimo e-book scaricabile.

Buona lettura e preparatevi farvi venire i brividi!


Hanno parlato di questo articolo:






6 commenti:

  1. Leggerò. Forse, quando avrò tempo. Ah, ah. Di questo passo dovrò comprarmi degli occhiali speciali perchè forse a cento anni ruscirò a leggere di nuovo.
    Grazie cara.
    Raffaella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno io so quando riuscirò a leggerlo, però è in elenco. Hai problemi agli occhi?
      A cento anni qualche difficoltà di lettura la ritengo piuttosto normale. Ah ah!

      Elimina
  2. Sembra un ebook interessante, grazie per il suggerimento! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo anch'io che lo sia! Buona lettura e benvenuto sul mio blog!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...