lunedì 13 maggio 2013

"Vattene", "Crisalide" e "Come un fantasma": racconti in 200 caratteri


Tre racconti in 200 caratteri.


Dopo avervi parlato di cosa si può celare dietro 200 caratteri, ecco anche questo mese tre racconti in 200 caratteri.

Come il mese scorso, vado direttamente ai testi (scritti anche questi tutti e tre a febbraio).



Vattene
Come goccia cinese il dolore la corrodeva, crudele avversario incapace di dare il colpo di grazia.
«Vattene» gridò a chi voleva aiutarla.
Finite le lacrime, riaprì gli occhi e si stupì: era ancora lì. 
Crisalide
Ho insegnato agli occhi a piangere senza arrossarsi e ai singulti a farsi sospiri che il mondo distratto non udrà. Ho svuotato l’anima e ora è crisalide inerme, farfalla che non dispiegherà mai le ali.

Come un fantasma
Saluti un fantasma e non te ne rendi conto. Non ti accorgi della mia assenza. Non sono qui. Non ora. Il mio corpo vive al di fuori del tempo e la mia anima è altrove.

Per oggi è tutto, i prossimi tre racconti brevissimi arriveranno sul forum il 13 giugno. 


4 commenti:

  1. Mi piacciono tutti e tre. Sempre bello quest'esercizio di scrittura!
    Buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie... buona settimana anche a te!

      Elimina
    2. Il primo mi sembra positivo. O sbaglio?
      Comunque molto belli, sebbene strazianti. Questo genere di cose mi tocca parecchio. Molto brava!

      Elimina
    3. Sì, il primo è abbastanza positivo, dai.
      Grazie mille.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...