sabato 13 luglio 2013

"Amare ed essere felici", "Nebbia" e "Silenzio": racconti in 200 caratteri

Tre racconti in 200 caratteri.


Anche questo mese, ecco il post con tre racconti in 200 caratteri.

Come sempre, vado direttamente ai testi (scritti tra metà marzo e metà maggio).




Amare ed essere felici
«Se ad amare s’impara, io non ho imparato» disse Marta.
«Non s’impara. È come essere felici: non servono spiegazioni» spiegò Paolo.
«Entrambe le cose non sono mai state semplici per me». Se ne andò.

Nebbia

Guidava sulla strada densa di nebbia.
Sognava la morte e temeva la vita.
Anna meditò di gettarsi con l’auto nella scarpata.
Un pensiero felice la trattenne.
Si sfiorò il ventre rigonfio e pianse.

Silenzio

«Non ho più voce per gridare» disse lei.
«Resta in silenzio».
«Non posso».
«Allora grida».
«Ci proverò, ma muoio un po’ alla volta».
«Allora grideremo insieme e il silenzio non farà più così male».

Per questo post è tutto, i prossimi tre racconti arriveranno sul forum il 13 agosto.
A mezzogiorno di oggi uscirà il post per il secondo compleanno del blog, quindi state connessi!


4 commenti:

  1. Questa volta il primo raccontino non mi ha convinto del tutto. O meglio, il "se ne andò". Gli altri invece sono belli come sempre, soprattutto Nebbia. La adoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il primo racconto è una versione ridotta di uno leggermente più lungo e forse ho dovuto fare troppi tagli...
      2 su 3 è comunque un buon risultato!
      Grazie per il commento.

      Elimina
  2. A me invece piace molto il primo racconto...lascia molte sfumature indefinite ed ognuno può metterci del suo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I gusti non si discutono! Ah! Il bello dei racconti in 200 caratteri è che hanno dentro un mondo (ne ho anche parlato in un post) e ognuno può immaginare i retroscena. Grazie per il commento.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...