sabato 24 agosto 2013

"Leggere e parlare toccando mente e cuore" di Francesco Ventura (e perché riguarda anche me)

Oggi vi voglio parlare di un ebook un po' particolare. Si tratta di un manuale di lettura espressiva: Leggere e Parlare toccando mente e cuore di Francesco Ventura.

Se state pensando al classico noioso manuale da addetti ai lavori, be', sappiate che non è così. Il breve volume è rivolto a tutti, perché tutti hanno il diritto di trasformare la propria voce in uno strumento ad alto potenziale.


Vi lascio qualche frase dalla quarta di copertina:  
La voce è uno degli specchi più in vista di voi. E se questa è offuscata dalla polvere, dagli aloni, dalle incrostazioni del dialetto, della monotonia, dell'inespressività?

Quanto, del bello che avete dentro, gli altri non vedono?

Se volete mettere in luce chi siete e cosa valete, le regole di pronuncia non bastano: per far vibrare le segrete corde di un pubblico, dovete aver dentro la musica giusta.

Ecco a voi il metodo delle melodie eufoniche: quegli irresistibili ondeggiamenti del tono che renderanno le vostre parole un'avvolgente opera di seduzione sonora.
53 tracce audio, tecniche di autocorrezione delle cantilene, esercizi di potenziamento espressivo, suggestive e toccanti letture d’autore. Vi accosterete a un microfono consci d'un potenziale tutto nuovo.

Io, il volume, l'ho letto con grande attenzione, perché mentre Francesco Ventura tentava a fatica di sistemare le mie e settentrionalmente connotate, io editavo questo volume. Vi posso dunque dire che contiene esercizi ed esempi che possono essere d'aiuto a tutti e non solo ai professionisti della voce.
Devo dire che sono molto fiera del risultato finale, frutto di tanti suoi anni di esperienza e di qualche mio mese di pignolerie.

Nell'ebook potete trovare anche 53 tracce audio. Alcuni dei testi letti negli esercizi sono miei e qui sotto vi riporto un video promozionale dell'ebook, in cui l'autore legge un brano tratto dal mio racconto Il volo presente nell'ebook L'occhio del vento del forum Abaluth.




Insomma, in questa video collaborazione non c'è la mia voce, ma ci sono le mie parole.
  
Se il video vi ha incuriosito, potete acquistare l'ebook o saperne di più alla pagina dedicata a Leggere e parlare toccando mente e cuore di Francesco Ventura.

Per leggere un'anteprima e ascoltare alcune tracce, mettere mi piace sulla pagina facebook. 

Per finire un ringraziamento a Francesco Ventura per essersi fidato di me come editor e per aver sistemato un po' la mia dizione (che ne aveva bisogno).



24 commenti:

  1. Che bellissima cosa!!! Bravissima Romina, complimenti. :)
    Inoltre, il libro sembra interessante e ne avrei bisogno anch'io... Vorrei anch'io saper leggere bene, vocalmente parlando. Chissà, magari me lo procurerò, non sarebbe niente male...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I complimenti vanno all'autore, io sono l'editor che lavora nell'ombra!
      Io ti ho sentita leggere solo una fiaba, ma direi che hai del potenziale. Il costo dell'ebook è molto ridotto, quindi chissà... poi fammi sapere se ti è stato utile!

      Elimina
    2. Sapessi quanto mi è costato (in lavoro) arrivarci! :D Ti farò sapere appena avrò un po' di tempo da dedicarci, grazie dell'utile segnalazione. :)

      Elimina
    3. Ci vuole sempre molto lavoro per far sì che le cose che facciamo appaiano agli altri del tutto naturali. Buoni apprendimenti!

      Elimina
  2. Io tento di definirmi attrice... ma anche a chi non ha queste aspirazioni può essere molto utile saper usare la voce. A tutti, prima o poi, capita di dover parlare in pubblico, per varie ragioni. In quelle occasioni è bene sapere come tenere viva l'attenzione del pubblico e sottolineare i concetti giusti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non sono certo un'attrice, però mi capita spesso di parlare in pubblico.

      Lo scopo dell'ebook è proprio venire in contro alle esigenze di vari tipi di persone.

      Elimina
    2. Infatti, dicevo appunto che può servire a tutti.

      Elimina
    3. Sì, avevo capito! Spero davvero che sia così. Grazie.

      Elimina
    4. Grazie Romina per la lusinghiera recensione e per il paziente lavoro di editing :)
      Se volete "assaggiare" un po' il libro, mettete il 'mi piace' alla pagina facebook: ci sono degli stralci pubblicati oltre che delle tracce audio campione (monologo American Beauty, Titanic e altri a sorpresa).

      https://www.facebook.com/CopihuesEssenzeDiParole

      Elimina
    5. Grazie a te per la sopportazione delle mie pignolerie. Metto il link nel post, così si può cliccare direttamente ed è più visibile rispetto ai commenti. In bocca al lupo con l'ebook.

      Elimina
    6. Meglio le pignolerie che le sciatterie...
      Grazie di tutto :)

      Elimina
    7. Eh, dai, se la mettiamo così, sì!

      Elimina
  3. Io... un giorno, quando saremo più in confidenza, ti darò la prova di quanto io sia inadatto a parlare in pubblico!
    :D

    Intanto complimenti per il lavoro, sia del tuo maestro sia tuo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok, va bene, ma hai un grande vantaggio: se prendi l'ebook poi io ti faccio il corso! Ahahah! Sappi che pochi mesi fa ho convinto un ragazzo molto più timido di te a cantare (in falsetto tra l'altro) su un palco, quindi niente è impossibile!
      Grazie.

      Elimina
    2. La considero una sfida.
      E la accetto.
      E sai che non amo perdere le sfide.

      Elimina
  4. Un piccolo regalo per voi del blog ;)
    Buon ascolto...

    https://soundcloud.com/voxappeal/righe-orgoglio-pregiudizio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, ma non viziarli troppo, eh!

      Elimina
  5. A quello ci pensi già tu ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nah... io non li vizio affatto. La mia voce la sentono molto di rado.

      Elimina
  6. Perché solo con la voce si vizia? E tutto il resto? La palestra di scrittura, gli scambi di lettere, gli aforismi, la parola del mese, le questioni di lana caprina? Non posso competere ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, se la metti così, allora sì, li vizio. Ahahah! Apri un blog e potrai competere anche tu.

      Elimina
  7. è la seconda volta che me lo dici, alla terza forse lo faccio davvero :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è affatto solo la seconda volta. Credo si parli di decine ormai. Comunque io sono paziente e testarda, non ho fretta.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...