domenica 15 settembre 2013

Letteralmente Sparlando - Puntata 4

Quarto appuntamento con la trasmissione Letteralmente Sparlando.
Potete ascoltare le puntate precedenti sul mio canale youtube oppure sul blog: la prima puntata risale al 15 marzo, la seconda al 15 maggio e la terza al 15 luglio.  


Un video ironico, sì, ma con anche qualche lacrima… la questione è delicata!

Questa volta ci sono due piccole novità. La prima è che ho ritoccato il file audio per cercare di sovrapporre un po' gli interventi, almeno nei punti in cui era logico che si sovrapponessero (in realtà devo ancora fare pratica con questa tecnica, spero che voi apprezziate comunque i miei sforzi). La seconda è che, oltre alla sigla, c'è un'altra piccola parte cantata (spero che i vostri timpani reggano).

Ho già scritto troppo, vi lascio alla quarta puntata di Letteralmente Sparlando, la trasmissione che dà voce ai personaggi.







8 commenti:

  1. Pooovera!
    Comunque mi è piaciuto e ti è venuta bene la sovrapposizione, secondo me. :)
    Il "difetto" della puntata era che, almeno per me, all'inizio facevo un po' fatica a distinguere tra te e l'ospite. Ma si rimedia nel giro di poco tempo, lo devo ammettere... :D
    Attendo la prossima! :)
    P.S. Sì, hai una bella voce e sei brava. Mettitelo in testa! Sennò mi arrabbio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, non è stato facile differenziare le due voci, anche perché non avevo ben in mente come caratterizzare il personaggio, essendo sempre una giovane donna e senza particolari tratti linguistici o di pronuncia da enfatizzare (alla fine ho giocato un po' sui toni). Spero si sia capito comunque alla fine.

      P.S. In casa non apprezzano... però devo dire che in rete c'è a chi piace la mia vocina. Vediamo come evolve la situazione.

      Elimina
  2. A quando l'intervista a Zio Lupo?

    RispondiElimina
  3. Resto dell'opinione che Biancaneve sia un'ottima villain!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I risultati sono ottimi. Parola di Neil Gaiman e di Sapkowski! ^^

      Vero che in almeno uno dei due casi non c'era nessun principe. E neanche i nani. Ma in entrambi i casi esibiva un discreto potenziale drammatico.

      Elimina
    2. Gaiman l'ho letto, l'altro no, dovrò rimediare.
      Grazie, troppo buono, come sempre.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...