lunedì 13 gennaio 2014

"Impotente", "Donna e mostro" e "In silenzio": racconti in 200 caratteri

Ecco il post con tre racconti in 200 caratteri di questo mese (sono le uniche cose che ancora scrivo, quindi spero vi piacciono).

Questi sono i tre racconti del mese (scritti tra fine dicembre i primi giorni di gennaio).


 Impotente
Come sabbia che scende in una clessidra, aumenta senza sosta il divario che ci separa.
Impotente assisto al crescere della spaccatura che ci divide e mi strazia il cuore.
 
Donna e mostro
«Ogni notte il mostro torna a impossessarsi di me, devi fuggire» disse lei.
«Io posso salvarti» replicò lui, incapace di separarsi dal suo pericoloso amore.
«Sì, lo so, da tutto, ma non da me stessa».
 
In silenzio
Se un grido può rompere i timpani, quel silenzio poteva certo straziarle il cuore.
Lui la fissava silente, con una smorfia indecifrabile sospesa tra la rabbia e il disprezzo e il perdono e l'affetto.

Tre racconti piuttosto tristi... sarà stata colpa del cambio d'anno?
(Il secondo è dovuto a un'overdose di Once upon a time, anche se è da intendersi in modo metaforico).


E il prossimo mese? Mah… chissà! 

6 commenti:

  1. Il terzo "lui" sembra alquanto indeciso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oppure la terza "lei" non è brava a interpretare, ma, nel dubbio, sempre meglio dare la colpa ai "lui", bravo! Ahahah!

      Elimina
    2. Dovresti sapere che sono un esperto in questo! ^^

      Elimina
    3. Tutta colpa della mia pessima influenza...

      Elimina
  2. Proprio una dose d'energia, insomma... XD
    Comunque sì, tranquilla. Ci piacciono. :) E non uso un plurale maiestatico, sono certa di parlare a nome di tutti. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ooohhh, così mi farai arrossire... grazie, troppo buona.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...