sabato 24 gennaio 2015

Imperituro: concorso per racconti di 200 caratteri - I vincitori

Per la prima volta il 24 del mese, ecco l'atteso appuntamento con la proclamazione del vincitore del concorso Imperituro: concorso per racconti di 200 caratteri relativo all’iniziativa Una parola al mese che in questo gennaio è dedicata appunto alla parola imperituro.
Vi ricordo che siete ancora in tempo (fino al 31 gennaio)  per partecipare all'iniziativa scrivendo un post (che adesso valgono anche dei punti per il Torneo Sostenitori di Una parola al mese!).

Ma ora è tempo di decretare il  racconto vincitore del concorso il cui autore (o la cui autrice) di diritto potrà scegliere la parola del mese di febbraio da un mio elenco o su sua iniziativa (purché si tratti di una parola rispondente alle caratteristiche della rubrica).


Come ogni mese ci saranno anche un secondo e un terzo classificato che possono accumulare punti per il Torneo Racconti (5 punti al primo, 3 al secondo e 1 al terzo)! Inoltre vi ricordo che chiunque abbia scritto almeno un racconto ottiene di diritto un punto per il Torneo Sostenitori di Una parola al mese.    

Un caro ringraziamento va a tutti i partecipanti, che sono la benzina dell'iniziativa, una benzina che è un po' scarseggiata, dato che i racconti in gara stati solo 7: uno dei numeri più bassi dai tempi in cui ho aperto la rubrica (anche se non il più basso). Mi dispiace, perché speravo che il secondo torneo incentivasse un po' più di partecipazione… ma forse ci rifaremo il mese prossimo.

Vediamo chi si è conquistato imperitura gloria questo mese e veniamo all'annuncio dei vincitori.

Primo racconto classificato
Naufraghi di Seme Nero
La zattera galleggiava nel Pacifico. L'uomo contò le provviste.– Ce la faremo?– Se la tua voglia di vivere sarà imperitura, ti salverai.
Attese il sonno del figlio. Poi scivolò nel profondo blu.

Motivazione:  Ho trovato malinconicamente dolce la scena, un po' in stile La Strada di McCarthy.

All’autore o all’autrice di questo racconto spetta il compito di scegliere la prossima parola. Ottiene inoltre 5 punti per il Torneo Racconti.  

Secondo racconto classificato
Zenone ha sempre avuto ragione di Spartaco Mencaroni
Sulla strada delle sfidevola il Pelide;credeva imperituro il vantaggio,
il chelonide non saggio!Ma nella gara infinitauna pietruzza fra le ditasalva il paradosso:e Achille ruzzola nel fosso!

Motivazione: Tirare in ballo il paradosso di Zenone in un racconto in versi in 200 caratteri in rima è uno sforzo che andava premiato.
L'autore/autrice guadagna 3 punti per il Torneo Racconti.

Terzo racconto classificato
Gelosia di Michele Scarparo
[colonna sonora: https://www.youtube.com/watch?v=gqOHNP-RThU]Foco che brucia imperituroforte come rullo di tamburocuor i’torco in scena mutaquand’ella gaia altrui salutaVinto e stregato per la maliadella fisarmonica d’un tangosoffro:schiavo son di gelosia

Motivazione: Molto musicale e ben rimato. Non è che mi sia fissata con i versi… di solito preferisco i racconti, ma questo mese è andata così.
L'autore/autrice guadagna 1 punto per il Torneo Racconti.

Gli altri racconti in gara
Qui di seguito gli altri racconti in gara… 

L'amante di Seme Nero
Parlava con leggerezza di imperituro amore che, per paradosso, donava prodigo. Perdura invece in sua memoria il risentimento, figlio della fiducia tradita, che lo spinse all'ultimo giaciglio.

Effimero sonetto Malthusiano di Spartaco Mencaroni
Imperitura è quella cosa
che finire mai non sa;
mica come questi versi
che ci lasciano a me/

Crepuscolo di Salomon Xeno 
Visse con leggerezza. Il principe era fiero e ostentava orgoglio per i doni avuti, ma la morte, prossima, lo appesantì.
Non ne aveva ragione, perché anche ciò che è imperituro incontra il suo fato.

Epitaffio di Maria Todesco
A malapena si leggeva uno sbiadito "a imperitura memoria dei posteri".

Gli autori
Attendo una commento e una mail (a tamerici.libri@libero.it) da parte dell’autore o dell’autrice che ha vinto il concorso per sapere la prossima parola!
E invito sempre tutti a palesarsi: gli autori sul podio prenderanno punti per entrambi i tornei, ma anche gli altri non se ne andranno a casa a mani vuote, quindi… forza!

Al momento i tornei sono tutti a zero, quindi niente situazione aggiornata, ma dal prossimo mese ci sarà, non temete.

E il mese prossimo?
Il 3 febbraio ci sarà l'annuncio della nuova parola e dal 6 potrete partecipare al nuovo concorso.


Lungi da me essere imperitura presenza nei vostri pensieri, ma se vi ricorderete di partecipare ne sarò felice! 




Hanno parlato di questo articolo:



12 commenti:

  1. Gelosia è mio: comincio l'anno con il mio punticino :)

    Non so per gli altri, ma per me "imperituro" si è dimostrata una parola difficile, perché si presta solo alle solite frasi da retorica roboante. La scarsa partecipazione me la spiego così...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Capisco il problema... un po' lo sto sentendo anch'io (non ho ancora usato la parola in un post).

      Bene! Hai appena preso un punto in entrambi i tornei. Ottimo inizio!

      Elimina
  2. Zenone è mio. Non potevo resistere alla tentazione di far rompere il collo a quel presuntuoso di Achille!
    Il coniglio rivendica anche la paternità delle rime Malthusiane, ed è felice di non dover scegliere la parola di febbraio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credevo che ormai ti fossi appassionato alla scelta!
      Complimenti in ogni caso!

      Elimina
  3. Sono passata con "Epitaffio". E sto preparando il post per partecipare con il blog a una parola al mese. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lieta di vederti all'opera. Grazie mille!

      Elimina
  4. Vaa che cosa bellissima!!
    La parola scelta è stupenda, certo abbastanza 'epica' e solenne ma proprio per questo molto vicina al mio immaginario!
    Complimenti a tutti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono molto curiosa di sapere la prossima parola, ma ancora non si sa chi ha vinto!

      Elimina
  5. Comincio l'anno alla grande!
    I miei sono Naufraghi e L'amante

    Scusa il ritardo, ho avuto un po' da fare! :p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranquillo, nessun ritardo, ero solo curiosa!
      Grazie e complimenti!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...