mercoledì 7 ottobre 2015

"Ritorno": il mio capitolo per "Aulonia" ha vinto il concorso!

Dicono che la scrittura sia come un vizio, che è difficile smettere.
Non so se sia vero.
Se me l'avessero chiesto qualche anno fa, avrei gridato che, sì, era assolutamente impossibile che io smettessi di scrivere e poi? Poi le cose accadono… un po' come quando finisce un amore che credevi eterno o un'amicizia che ritenevi indissolubile. Non sapresti nemmeno dire come, ma si crea una distanza, che poi diventa divario e infine rottura. E non sai se saprai mai ricucirla.
Però una cosa è vera: non si riesce a smettere del tutto, anche se spesso nemmeno me ne rendo conto.


Questa introduzione poetica solo per dirvi che il mio pezzo ha vinto il concorso per il blog Aulonia  di AlmaCattleya. Non me lo aspettavo. L'ho scritto di getto, tanto per partecipare, però sono contenta che sia stato apprezzato. Se vi va, potete leggerlo nel post Ritorno.

Per concludere, ringrazio Alma per aver scelto il mio pezzo e faccio i miei complimenti agli altri partecipanti!  

E, niente, tutto qui. Piccolo post a sorpresa!

P.S. L'immagine nel post è di AlmaCattleya.
P.P.S. I partecipanti erano tre... non voglio che pensiate che io abbia vinto una competizione nazionale o simili. Ne ho parlato solo perché era da un po' che non scrivevo narrativa per concorsi e quindi mi è sembrato simpatico aggiornarvi. Per me è stata un'esperienza divertente e poi ormai sono un po' affezionata ad Aulonia/Zoe.



Hanno parlato di questo articolo: 




11 commenti:

  1. E io sono davvero contenta. Inoltre ti ringrazio tantissimo per l'affetto che hai dimostrato sin da subito appena ti sei affacciata al mondo di Aulonia. Poi sono davvero felice che questo "premio" sia arrivato in questo periodo dove la distanza si fa sentire e, come ben sai, io ti posso capire per quanto riguardo il disegno. Comunque conservo fiducia. Chissà. Magari dentro di me si sta preparando un nuovo terreno come se fossi in attesa di qualcosa, proprio come una donna incinta. E chissà forse equivale anche per te oppure qualcos'altro, una trasformazione.
    Ti ringrazio ancora per questo post a sorpresa e ti mando un grosso bacione anche da parte di Aulonia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io mi sono trasformata tantissimo e credo di essere diventata una persona migliore. Se il prezzo è stato rinunciare alla scrittura, è stato ben poca cosa.
      Poi riprenderò in futuro o no, non mi importa adesso.
      Sono felice che il post ti sia piaciuto! Grazie a te! E che il tuo terreno dia presto i suoi nuovi frutti!

      Elimina
    2. Sì adesso la cosa più importante è adesso. che la trasformazione sia finita o no (dopotutto chi può dirlo?), viviamo l'adesso.

      Elimina
    3. Qui e ora. La felicità possibile è sempre nel qui e ora.

      Elimina
  2. Saresti finita sul podio in ogni caso, a quanto pare.... ^_^ beh, ma comunque hai fatto bene a segnalarcelo... le piccole soddisfazioni non vanno trascurate.. sono quelle che rendono la vita migliore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli altri due partecipanti si sono iscritti proprio negli ultimi giorni, prima ero pure sicura di vincere! Ahaha! Appena ho visto i loro pensavo che sarei arrivata terza.
      Non amo parlare delle mie piccole soddisfazioni, perché mi sembra sempre di fare la ruota e non è nel mio stile, però ho pensato che magari avrei potuto portare un po' di visite anche al blog "Aulonia" e quindi ho deciso di farlo.

      Elimina
  3. L'ho letto, è molto suggestivo, brava.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...