domenica 24 gennaio 2016

Capzioso: concorso per racconti di 200 caratteri - I vincitori

Eccoci qui, oggi, per la proclamazione del vincitore del concorso Capzioso: concorso per racconti di 200 caratteri relativo all’iniziativa Una parola al mese che in questo gennaio è dedicata appunto alla parola capzioso.
Vi ricordo che siete ancora in tempo (fino al 31 gennaio)  per partecipare all'iniziativa scrivendo dei post (che adesso valgono anche dei punti per il Torneo Sostenitori di Una parola al mese!).

Ma ora è tempo di decretare il  racconto vincitore del concorso il cui autore (o la cui autrice) di diritto potrà scegliere la parola del mese di febbraio da un mio elenco o su sua iniziativa (purché si tratti di una parola rispondente alle caratteristiche della rubrica).


Come ogni mese ci saranno anche un secondo e un terzo classificato che possono accumulare punti per il Torneo Racconti (5 punti al primo, 3 al secondo e 1 al terzo)! Inoltre vi ricordo che chiunque abbia scritto almeno un racconto ottiene di diritto un punto per il Torneo Sostenitori di Una parola al mese.

Un sentito ringraziamento va a tutti i partecipanti! I racconti in gara stati 10.
Pochi, purtroppo, e la cosa mi rattrista un po'. Forse la rubrica non durerà tutto l'anno. Se non ci saranno miglioramenti la sostituirò con qualcosa d'altro. E non lo dico con intendo capzioso.

Ora vi comunico il verdetto!

Primo racconto classificato
La sconosciuta ammiccante di Spartaco Mencaroni
Il tuo sguardo che dardeggia fra la folla; faro capzioso, eco lontana di sirena. E già ti cerco, navigo un mare sconosciuto, al di là del quale ti avrò ritrovata, o mi sarò perduto.

Motivazione: Mi è piaciuto molto il modo in cui il racconto costruisce un parallelo tra uno sguardo e le vicende delle sirene, giocando sui concetti di perdere/ritrovare e perdersi/ritrovarsi.
All’autore o all’autrice di questo racconto spetta il compito di scegliere la prossima parola. Ottiene inoltre 5 punti per il Torneo Racconti

Secondo racconto classificato
Interminabile assenza  di Spartaco Mencaroni  
Rintocchi capziosi dal pendolo: illusione del tempo che scorre. Un cimitero di secondi; si ammucchiano, come morti in un buco freddo, da quando sei partita

Motivazione: Questo racconto è strano. Non ci sono praticamente verbi, se non nelle subordinate. Eppure è molto bello, curato, ricercato, musicale. O forse lo è proprio per questo.
L'autore/autrice guadagna 3 punti per il Torneo Racconti.

Terzo racconto classificato
Tombeur de femmes di cristiana2011
Da mesi mi girava attorno, e gli davo corda.
Spalancavo gli occhi e fingevo di sdilinquirmi
alle sue frasi insulse,al suo atteggiamento capzioso
Dopo mesi lo gelai, svelandogli la mia omosessualità

Motivazione: Chiudiamo il podio con un racconto un po' più leggero e ironico, ma anche capace di sfiorare temi attuali.   
L'autore/autrice guadagna 1 punto per il Torneo Racconti.

Gli altri racconti in gara
Qui di seguito gli altri racconti in gara… 

Autori e lettori. di Patricia Moll
Voleva far credere che Gesù sulla croce era morto di fame.
D'altronde, bastava leggere il nome dell'autore. Un servo dei potenti. Capzioso.
Prese il libro e lo gettò nel cestino della carta straccia.

"Oso o verità" di Marina
Prezioso quando mi sorridi
Silenzioso quando mi guardi
Affettuoso quando mi baci
Generoso quando ti doni
Capzioso quando dici di amarmi.

Senza titolo (01) di Marina
La tua voce arriva alle mie orecchie come un canto, ma è un suono capzioso perché rapisce i miei sensi per restituirmi soltanto un ricordo. E io non so accontentarmi.

In stazione di iara R.M.
Dlin Dlon: Il treno regionale diretto a casa vostra viaggia con quindici minuti di ritardo. Ci scusiamo per il disagio. Il solito annuncio capzioso. Controllai il cellulare: ne aveva già trenta.

Senza titolo (02) di iara R.M.
Capzioso conquisti il mio cuore senza concedere il tuo, lasciando di te solo un ricordo.

Un Giuda
Quando lo arrestarono per rapina gli amici trasecolarono.
Sembrava l'uomo più sincero ed onesto, invece li aveva turlupinati per anni,
senza che nessuno si accorgesse di quanto era stato capzioso

Il bigamo
Letto il giornale si pentì:doveva aspettare a denunciarlo per bigamia,ma scoprire quanto fosse sempre stato capzioso l'aveva fatta agire d'impulso.
Ora LEI sarebbe diventata lo zimbello del paese non LUI.

Gli autori
Attendo una commento e una mail (a tamericiromina@gmail.com) da parte dell’autore o dell’autrice che ha vinto il concorso per sapere la prossima parola!
E invito sempre tutti a palesarsi: gli autori sul podio prenderanno punti per entrambi i tornei, ma anche gli altri non se ne andranno a casa a mani vuote, quindi… forza!

Dato che il mese di gennaio non è ancora finito, non posso aggiornarvi in merito ai punteggi. Ma questo dovrebbe essere ancora più bello per voi, dato che la storia è ancora tutta da scrivere, no? I giochi cominciano e tutto è ancora da decidere!

E il mese prossimo?

Il prossimo mese, il 3, come sempre, conoscerete la nuova parola. Come ho già detto sopra, però, inizio a pensare che ho sbagliato a riproporre l'iniziativa anche quest'anno e, se i partecipanti non aumenteranno, la sospenderò. Non voglio essere capziosa, ma credo possiate capire che è un impegno aggiuntivo e deve avere un senso portarlo avanti. 



Hanno parlato di questo articolo: 

13 commenti:

  1. Brava Romina! Ottima scelta!
    Mi piacciono tutti e tre ma forse il terzo un briciolo di più :)
    Il mio è Autori e lettori.
    D'altronde chi si poteva sbagliare a postarlo???? ahhahhahahahaha
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Capita a tutti di combinare qualche pasticcio ogni tanto, dai! Grazie per la partecipazione!

      Elimina
  2. Inizia bene l'anno il coniglio latitante, con due racconti che si piazzano primo e secondo :-D
    Anche me però il terzo piaceva di più, complimenti all'altro/a podista

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ricominciare, eh, così non si fa. Ancora non ho finito di "trafficare" con i tuoi premi per l'anno scorso! Ahaah, scherzo, complimenti!

      Elimina
    2. Ah ma è tutta colpa del coniglio e tua. Non mi tirate in ballo ;-)

      Elimina
    3. Ecco, è sempre colpa mia! Sig!

      Elimina
  3. Ciao ^_^

    Complimenti Spartaco!

    Io ho partecipato con: "In stazione" e "Senza titolo 2".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie anche a te per la partecipazione!

      Elimina
  4. Il terzo classificato "Tombeur de femmes"
    è mio. Grazie Romina!
    Cristiana

    RispondiElimina
  5. Bravi i vincitori! Complimenti!
    Io ho scritto: "senza titolo 1" e "oso e verità"

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...