sabato 18 febbraio 2017

La blogosfera condivide - gennaio 2017

Anche senza il programma del mese, anche questo mese, ecco qui l'appuntamento con La blogosfera condivide.  Come vi ho spiegato nel post introduttivo, si tratta di una rubrica a più voci  in cui ogni blogger che ha aderito presenta un suo post e uno scelto tra quelli della blogosfera del mese precedente.  
Se qualcuno vuole iscriversi e aggiungersi al gruppo, aspetto le vostre iscrizioni via mail (tamericiromina@gmail.com).

Ringrazio tutti i partecipanti per le loro segnalazioni e, in particolar modo quelli che mi aiutano nella scrittura del post mandando i contributi già strutturati.

Ed ecco che si parte con la carrellata di link! 


Patricia Moll del blog Myrtilla'shouse vi consiglia di leggere Giornata della memoria, perché non si deve mai dimenticare.
Ha scelto il post Il diritto dei bambini di credere sul blog Io la letteratura e Chaplin di Luz in difesa dei bambini e del loro diritto di crescere da bambini.

Chiara, del blog Appunti a Margine, vi consiglia di leggere I miei primi pensieri - invito ai blogger per coinvolgere più persone possibili in quello che si sta rivelando un piacevole esercizio di scrittura.
Ha scelto il post La vibrante protesta, sul blog Infinitesimale di Massimiliano Riccardi, perché esprime un'opinione anticonvenzionale nei confronti di Donald Trump.

AlmaCattleya del blog Farfalle eterne vi consiglia di leggere Laboratorio teatrale 100 ore con Ivano Marescotti (terza parte) perché parla delle esperienze legate ai sensi da utilizzare durante la recitazione, di come le si esplora.
Ha scelto il post Come lavorano i professionisti - guest post di Edoardo Camponeschi sul blog Drama Queen di Elisa Elena Carollo perché è sempre utile leggere tutto il processo che porta alla realizzazione di un lavoro e che cosa voglia dire fare teatro.


Salomon Xeno del blog Argonauta Xeno vi consiglia di leggere La grande fuga di Parruccone (Bigwig) e tutti gli altri conigli, perché parlo di un libro straordinario che mi ha colpito a fondo e coincide, inoltre, con il mio ritorno (speriamo meno incostante) come blogger.
Ha scelto il post Dove eravamo rimasti? Ovvero, cos'ho fatto in questi mesi, e cosa spero di fare nei prossimi sul blog Bibliomania di Camilla P, perché direi che di strada ne ha percorsa, nel 2016, e in questo post ne ripercorre alcune tappe importanti.

Elisa Elena Carollo del blog Drama Queen vi consiglia di leggere il guest post Come lavorano gli attori professionisti? perché finalmente è riuscita a farsi raccontare com'è il mestiere dell'attore da uno che lo fa per davvero.
Ha scelto il post Di personaggi e di contrasti sul blog Scrivere Vivere di Grazia Gironella, perché è una riflessione su come il contrasto e la diversità possono dare ricchezza ad una storia (e anche alla vita stessa).

Ariano Geta del blog omonimo propone il suo post sui super poter del photo editing perché a tutti piace avere super poteri, no?
Consiglia di leggere il post di Giulia su due romanzi ambientati negli anni '80 perché gli anni '80 sono un decennio che merita approfondimento.

Aislinn del blog Aislinn vi consiglia di leggere Un gioco serio - Escher a Milano perché la mostra di un grande artista è stato lo spunto per riflettere sulla natura dell'arte. 
Ha scelto il post Scrivere, tra ispirazione e talento sul blog Scrivere è vivere di Grazia Gironella, perché... be', il titolo dice tutto!

Camilla P. del blog Bibliomania vi consiglia di leggere Dove eravamo rimasti? Ovvero, cos'ho fatto in questi mesi, e cosa spero di fare nei prossimi, perché l'anno scorso non ha pubblicato molti post, e qui spiega un po' perché
Ha scelto il post La letteratura è evasione? sul blog Tanto no importa di Julia, perché è un post in cui si parla, anche nei commenti, di come, se e perché la letteratura e la lettura siano o meno un modo di evadere dalla realtà; e di come spesso, in verità, siano un modo per approfondire il reale.

Andrea del blog Anonima Andrea Cabassi vi consiglia di leggere Ai em èppi quando mi sveglio, perché è il suo primo post di gennaio, e da sempre il primo post di gennaio rappresenta quello che sarà l’andamento del blog per tutto l’anno, e quando dice "da sempre" vuole dire "è la prima volta che".
Ha scelto il post Auschwitz sul blog di Darsch perché la memoria va tenuta allenata tutto l'anno.


I miei cinque link
Ecco ora giunto il difficile momento in cui sono io a dover selezionare qualcosa… ed ecco i miei link prescelti!



Gli iscritti per febbraio 2017
Visto che ho visto un po' più di entusiasmo nei blogger, continuiamo ancora per un po'…

Per il momento io considero ancora del gruppo i blogger del mese scorso. Chi non volesse più partecipare deve solo dirmelo. Chi invece si vuole aggiungere è ben accetto!



16 commenti:

  1. Cara Romina, dopo le molte difficoltà della mia brutta malattia ai polmoni eccomi che inizio a portare il mio caloroso saluto. Ciao e buon fine settimana cara amica, con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tomaso, mi dispiace molto per i tuoi problemi di salute, spero che tu ora stia meglio!

      Elimina
  2. Che bello che io e Alma abbiamo segnalato lo stesso post, grazie! E grazie anche a te per l'altra segnalazione :) Tra l'altro, ne hai segnalati altri che ero indecisa se scegliere...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prego :) Sono rimasta stupita che abbiamo scelto lo stesso post

      Elimina
    2. @Elisa: Tre dei cinque che avevo scelto io in origine erano già stati segnalati, quindi li ho cambiati quando ho scritto il post per aumentare un po' la variabilità!

      Elimina
  3. Grazie mille per la citazione, Romina.
    Purtroppo in quel mese per me difficilissimo, gennaio, non sono riuscito a partecipare al tuo post... Ma per febbraio ci sono :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non preoccuparti, si fa quello che si può!
      Ti aspetto a febbraio, allora!

      Elimina
  4. Io non ho partecipato per gennaio perché praticamente non ho scritto nessun post in quel mese, ci risentiamo per febbraio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non preoccuparti, l'inizio dell'anno è stato difficile per molti. Ci rimetteremo in carreggiata!

      Elimina
  5. Belle indicazioni Romina :)
    Ciaoooo

    RispondiElimina
  6. Complimenti a tutti, molti dei post citati li ho letti, alcuni commentati.
    Grazie a Chiara Solerio per la citacione del mio post. Grazie di cuore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La blogosfera è vasta e dispersiva: impossibile leggere tutto! Però ci sono cose da "tenere d'occhio", ahaha! Grazie!

      Elimina
  7. Che dire, grazie Marco ^///^

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...