martedì 28 novembre 2017

Audiolibro "Buck e il terremoto": c'è anche la mia voce!

Tanto tempo fa, avevo chiesto a Paolo Cestarollo (per la blogosfera, Seme Nero) di scrivere per il mio blog un guest post per parlare del bel progetto benefico Buck e il terremoto: una raccolta di racconti il cui ricavato va interamente in beneficienza alle popolazioni colpite dal sisma del centro Italia.
Ai tempi non immaginavo certo quanto sarei poi stata coinvolta direttamente nel progetto.



È stato sempre Paolo che ormai quasi un anno fa mi ha scritto in chat che il branco voleva realizzare l'audiolibro di Buck e il terremoto  e lui aveva pensato a me. Lusingata, emozionata, confusa e piena di dubbi, io l'ho tempestato subito di domande tecniche  e, abbandonata la chat, ci siamo sentiti in una lunghissima telefonata per definire i dettagli. Non potevo occuparmi di un progetto così grande da sola: con la casa ancora incasinata per il recente trasloco e la gravidanza inoltrata, quindi abbiamo deciso di creare un team. E sono molto felice di questo lavoro di squadra e dei 5 bravissimi speaker che mi hanno accompagnata in questa avventura sotto la rigida supervisione del buon Paolo, curatore del progetto. Un grande grazie va a tutti loro, per l'impegno e la bravura con cui hanno messo se stessi al servizio di questa nobile causa. Qualcuno di loro sicuramente vi sarà familiare, quindi ve li cito qui: 
  • Edoardo Camponeschi
  • Elisa Elena Carollo
  • Francesca Consalvi
  • Jennifer Jones Fantoni
  • Nicolas Benevento

Le registrazioni sono finite tra febbraio e marzo, ma poi sono poi successe tante cose nel branco, tra tutte anche l'uscita di Storie di gatti (forse vi ricorderete la presentazione di settembre a Milano con le mie letture), quindi l'audiolibro è rimasto in stand bye per un po'.
Oggi però è il gran giorno. Oggi [ndr. in realtà da qualche giorno] è disponibile l'audiolibro di Buck e il terremoto che potete scaricare cliccando su questo link (https://www.amazon.com/dp/B07844W9QG) o sull'immagine seguente.

Come potrete notare aprendo il link, si tratta di un Volume 1. Il CD infatti non contiene tutti i racconti della raccolta ma solo una parte (circa metà). Presto sarà disponibile anche il secondo volume con i racconti mancanti (e ovviamente ve lo segnalerò anche qui sul blog, ma se intanto volete acquistare questo per Natale...).

Gli audiolibri sono utilissimi per persone ipovedenti e cieche, ma non solo: vanno bene per tutti. Si possono ascoltare in auto o facendo una passeggiata o una corsa. Si possono ascoltare prima di dormire, se si è troppo stanchi per leggere, anche.

E poi anche questo audiolibro, come tutti i libri cartacei ed ebook del progetto, serve a dare un aiuto alle popolazioni colpite dal sisma, quindi, scegliete la vostra modalità di lettura preferita e fate un gesto d'amore, perché l'amore non crolla.

Sul sito di Buck e il terremoto trovate tutte le informazioni per gli acquisti e i report delle donazioni finora effettuate.


Che dire? Buon ascolto!

Un grande grazie a Paolo per aver pensato a me e a tutti gli speaker per il bel gioco di squadra! 


Aggiornamento
Potete ascoltare un brevissimo estratto letto da me sul sito di Buck e il terremoto per il calendario dell'avvento (tratto dall'audiolibro).

12 commenti:

  1. Cara Romina, molto ma molto interessante, complimenti!!!
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, Tomaso! Buona giornata!

      Elimina
  2. Un'iniziativa splendida e totalmente meritevole.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La maggior parte del merito va a Paolo per l'idea e la gestione del tutto!

      Elimina
  3. Bravissima, ti faccio le mie più sentite congratulazioni :-)

    RispondiElimina
  4. Finalmente è uscito! Sono contentissima di poter condividere questa notizia!

    RispondiElimina
  5. Iniziativa encomiabile, un "brava" a te e a tutti coloro che hanno collaborato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un "grazie" da parte di tutto il branco!

      Elimina
  6. Lo acquisterò senz'altro, così - dopo quella di Elisa ed Edoardo - posso sentire anche la tua voce. Bravissimi! :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...