lunedì 1 gennaio 2018

È arrivato gennaio 2018 e…

…  buon anno a tutti!

Un mese fa scrivevo il post di inizio dicembre pensando al Natale alle porte e adesso è già passato! Sono in piena malinconia post natalizia e ho ancora voglia di decorazioni e clima festoso! Però è stato proprio un bel Natale: tranquillo, in famiglia, semplice, come piace a me.


Nel mese di dicembre sono usciti solo 4 post e due video nuovi (un booktrailer e un audioracconto). L'uscita di 3Narratori - Il libro delle ombre ha segnato un po' la fine di un'era; mentre il video del racconto vincitore del concorso di quest'anno (Quando c'è l'amore di Renato Ghezzi) mi fa chiudere l'anno in pace con i miei progetti del 2017. O quasi. In realtà ci sono tante cose che pensavo di finire e non ho finito, ma sto imparando a vivere il blog senza ansie, del resto ne ho già abbastanza in altri frangenti della mia vita.
È vero che quest'anno ho postato pochissimo (rispetto ai miei standard) ma sto riscoprendo il piacere di bloggare e penso sia una cosa buona. Ho mille progetti in mente e non so quanti vedranno la luce in questo anno appena iniziato, ma… so che farò il possibile. E non voglio più forzarmi a fare l'impossibile. Proprio per questo non so se farò un post in cui parlarvi dei miei progetti per l'anno nuovo. Non vorrei crearmi inutili pressioni e frustrazioni incombenti. La serenità è una merce preziosa e che non ho mai posseduto, però questo blog è molto meno stressante di un tempo e così voglio che sia anche in questo nuovo anno (fregandomene di visualizzazioni e statistiche).  

All'anno appena concluso devo il regalo più grande che abbia mai ricevuto. Nonostante le mille sfide e le tante batoste, le cadute e le battute d'arresto, i fallimenti, le delusioni e i momenti di grande sconforto, il 2017 resterà un anno meraviglioso e speciale perché diventare madre mi ha cambiato e stravolto la vita in così tanti modi che non lo saprei descrivere nemmeno volendo. E la mia vita ora è incredibilmente e follemente più bella e migliore di prima. Inizio il nuovo anno, dunque, colma di gratitudine per quello che ho ottenuto nel 2017 e consapevole che il 2018 sarà bellissimo.


Buon mese di gennaio, gente! E buon anno! 

12 commenti:

  1. Cara Romina, sono passato,in fretta per augurarti un buon anno, che il 2018 ti porti ciò che desideri!!!
    Ciao e ancora buon anno con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon anno anche a te, Tomaso! Grazie per essere passato!

      Elimina
  2. Risposte
    1. Anche a te! Dai che quest'anno ci si rivede in quel di Lucca, se tutto va bene!

      Elimina
  3. Dolcissimi e sereni auguri di buon 2018! :)
    Brava così, Romina. Vai avanti in questo modo!

    RispondiElimina
  4. Fai bene a stressarti di meno per il blog. Hai tante cose da fare e hai cambiato priorità, quindi direi che va bene così.
    Ti faccio tantissimi auguri di felicità anche per il 2018!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo stress nella mia vita non si crea né si distrugge, muta solo collocazione! Ahah!
      Grazie e tanti auguri anche a te!

      Elimina
  5. Uno anno e che sia un anno nuovo colmo di tante cose belle.
    sinforosa

    RispondiElimina
  6. ...e che il 2018 sia ancora più strepitoso!!!
    Tanti cari auguri Romina.
    Un caro saluto
    Gabriele

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...