domenica 29 settembre 2013

"3Narratori - racconti scelti" - ebook gratuito

Oggi post a sorpresa per parlarvi un po' dell'ebook 3Narratori - racconti scelti, il frutto maturo del contest 3Narratori organizzato da Salomon Xeno sul suo blog Argonauta Xeno.


Tutto è cominciato, come si conviene, con un bando di concorso per racconti di genere fantastico (dalla fantascienza, all'horror, al fantasy, a…) (di cui vi avevo parlato anche io) per poi proseguire con l'invio dei racconti, la valutazione e il parto dell'ebook. Questo concorso è stato un vero lavoro di squadra tra blogger e questa cosa mi è piaciuta tantissimo. Oltre a Salomon Xeno, infatti, sono state coinvolte come giurate La Leggivendola e Camilla P., altre due blogger di tutto rispetto. E, per completare l'opera, la bellissima copertina è firmata Paola Cocchetto. Insomma una vera sinergia!
Anche tra i vincitori potrete notare il nome di qualche blogger.
Io stessa ho partecipato cimentandomi con un racconto fantascientifico (il mio primo racconto fantascientifico) che non è stato selezionato perché obiettivamente era molto carente sotto vari aspetti e di certo non reggeva il confronto  con quelli selezionati di cui sto per parlarvi.

Visto che ho letto l'ebook, questo post oltre a una segnalazione vuole essere anche una breve recensione, più o meno, quindi vi dirò qualche riga su ogni racconto.

Pochi anni scelti della mia vita di Alessandro Madeddu è il primo racconto della raccolta. È strutturato come un insieme di stralci di diario di un antropologo disperso su un'isola dove deve fare i conti con gli abitanti, a suo dire arretrati, e le loro superstizioni. Il taglio diaristico è impreziosito con alcune lacune nel testo ritrovato.

Re della notte di Moreno Pavanello è stato il racconto che mi è piaciuto di più, sia per lo stile sia per i contenuti. Interessante è la scelta narrativa di fare una parte introduttiva e una di chiusura in terza persona con narratore esterno e una parte centrale in cui una giornalista intervista il misterioso eroe che si confonde nella notte per proteggere la città. Non guarderete più gli eroi con gli stessi occhi dopo questo racconto.

Derowen di Maria Cristina Robb è un racconto dalle atmosfere medievaleggianti, da caccia alle streghe, anche se di streghe non c'è l'ombra. La giovane Derowen si trova ad assistere ai maltrattamenti di una strana creatura e decide di intervenire, ma sullo sfondo c'è molto di più: uno scontro tra divinità.

Denocciolati di Marco Migliori è il racconto più strano, non saprei come definirlo altrimenti. Pieno di gente che se ne va in giro denocciolata, ancora in vita pur con la testa ridotta a una specie di oliva privata del nocciolo. Il narratore in prima persona cerca di salvarsi da questa sorte, ma la scoperta che fa è disarmante.

Lezioni di botanica di Alessandro Forlani ci porta a intrufolarci nella casa di uno scrittore che cerca nella quiete di un luogo un po' isolato la concentrazione necessaria per il suo lavoro, ma qualcuno rovinerà ben presto il suo idillio. La cosa difficile per lui sarà chiedere aiuto per una minaccia così insolita…

La Locanda di Mauro Ruggieri è il racconto di un locandiere come tanti in una locanda di confine che sa fare il suo mestiere e conoscere a colpo d'occhio chi si trova di fronte per agire poi di conseguenza. Il racconto tratteggia ogni personaggio a tinte vive, sembra proprio di vedere tutta la scena e incrociare gli sguardi di ognuno. Ottima la resa del linguaggio del locandiere.

Sei racconti molto diversi per genere e stile, dai risvolti spesso imprevedibili. Tutti molto originali, offrono una bella panoramica del genere fantastico toccando molti sottogeneri. In sintesi, una raccolta apprezzabile anche dai non amanti o non conoscitore del genere. Nel mio caso è stata una bella occasione per entrare in contatto con generi che conosco poco, così magari potrò riprovare a scrivere qualcos'altro di questo tipo.
S
Potete scoprire altre informazioni e scaricare l'ebook gratuito cliccando su 3Narratori - racconti scelti. Sono disponibili ben due formati: epub e kindle (e si legge benissimo anche con il programma Calibre per computer, se non avete un ebook reader). Dunque, non mi resta che consigliarvi caldamente questa lettura.


Rinnovo infine i complimenti all'organizzatore, alle giurate, agli autori segnalati e all'illustratrice… insomma, a  tutti coloro che hanno reso questo ebook possibile. 


10 commenti:

  1. Grazie Romina, mi fa molto piacere leggere questa tua presentazione/recensione.
    Sono in un brodo di giuggiole!

    Grazie per averlo letto. ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. So che è stato un lavoro lungo e andava valorizzato perché il risultato merita. Complimenti ancora.

      Elimina
    2. Si è sbagliata, parlava di altri.

      Elimina
    3. Sono disposta ad ammettere quando sbaglio, ma qui non ho sbagliato, sono sicura!

      Elimina
  2. Sono davvero, davvero felice che il risultato finale ti sia piaciuto! :D Grazie per le tue belle parole :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho detto solo la verità (dal mio punto di vista, ovviamente). Siete stati grandi!

      Elimina
  3. Grazie anche da parte mia! ^___^ Concordo con la tua mini recensione, tra l'altro.

    RispondiElimina
  4. Ehi, grazie per i complimenti! Sono felice che il mio racconto ti sia piaciuto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuto sul mio blog! Lieta di fare la tua conoscenza. Sì, il tuo racconto mi è proprio piaciuto!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...