martedì 4 novembre 2014

Pletorico: concorso per racconti di 200 caratteri

Come vi ho annunciato ieri nel post della rubrica Una parola al mese dedicato alla parola di novembre che è pletorico, apro questo post in cui potete postare i vostri racconti di massimo 200 caratteri contenenti la parola del mese.


Il mio, apparso nel post di ieri, è questo:


Meglio un rimorso che un rimpianto
Provò a convincerla in tutti i modi del fatto che la sua scelta non era sensata, ma Giorgia non diede retta al pletorico discorso della madre e seguì l'istinto.

Vi ricordo di postarli in modo anonimo ed entro il 22 novembre, poi il 23 ci sarà un post con il vincitore che avrà il diritto di scegliere la parola di dicembre tra quelle di un mio elenco o di proporne un’altra con certe caratteristiche.

E il torneo continua! Maria Todesco rimane al primo posto con 19 punti, ma Spartaco Mencaroni la incalza con 18 (dopo aver totalizzato ben 8 punti solo il mese scorso. Al momento il bronzo è di Marco Lazzara (14 punti). Mancano pochi mesi, ma ancora mi attendo dei colpi di scena.

Di seguito tutta la classifica.

Punteggi del torneo (aggiornamento di fine ottobre)
  • Maria Todesco: 19
  • Spartaco Mencaroni: 18
  • Marco Lazzara: 14
  • Ivano Landi: 11
  • Patrizia Benetti: 7
  • Nicola Mannai: 5
  • Seme Nero: 5
  • Dramaqueen: 3
  • Gianluca: 3
  • Maria Giulia Cirronis: 3
  • Alessandro: 1
  • Michele: 1


Date un’occhiata al post su pletorico e, se vi va, sostenete l’iniziativa con un raccontino! E vi ricordo che potete scrivere anche un post con questa parola e segnalarlo per aderire.

Prima che questo post diventi pletorico, vi saluto e vi ringrazio tutti! 


Racconti partecipanti al concorso

Senza titolo (01) 
In questi giorni d’autunno, malati e grigi, rimiro un pletorico mucchietto di pastiglie a ricordarmi, con i loro rossi e blu sintetici e violenti, quanto l’estate sia caduca, al pari della vita.

Visita
La porta si aprì e nel mio studio entrò trafelato un ragazzino piuttosto pletorico. Interessante.
- Buongiorno, Dr. Acula -
- Buongiorno a te. Avevo giusto un po' di appetito - dissi sorridendo.

Commento
Per poter lasciare un commento sul blog di Romina, mi tocca dimostrare di non essere un robot. Tutto ciò mi sembra un po' pletorico.

Visita #2
La porta si aprì ancora. Stavolta era un mio collega.
«Manfred» disse al ragazzino «Perchè sei scappato via?»
«Via, non fare il pletorico, Lecter». Guardai il ragazzino. «Divideremo, da bravi vicini».

Visita #3
La porta si aprì di nuovo. Era quel rompiscatole del dott. Stein, il dietologo. Guardò il ragazzino pletorico, guardò noi che lo guardavamo, e disse: «Non pensateci nemmeno. Siete entrambi a dieta.»


Titolo: Scioglilingua
Ha fatto affatto difetto il retorico intelletto del pletorico cadetto;
ma gli anni disvelan gli inganni che il mondo mendace ci manda rapace.

Breve componimento autoreferenziale 
Un bravo scrittore, pletorico nello scriver di getto,
partecipò ad un concorso con un Limerick ristretto
per far sintesi estrema
cancellò mezzo poema
ma in duecento caratteri proprio non entrava, poverett


Mezze verità
In realtà ero triste. Ma dicevo che me l'aveva consigliato il medico di fare così: ero un soggetto pletorico. Con troppo sangue, sostenevo falsamente. Per quello mi tagliavo.

Protesta legittima?
Pletorica sembrò all’ubriaco, al risveglio, la luce del sole. Perché aspettare il giorno, quando c’è luce, per sorgere? protestò contro l’astro. Ti fossi deciso prima non sarei caduto in questo fosso!

Intimità
Smarrito nella dolce penombra, esploro il piccolo abisso dei tuoi occhi. Fra i loro riflessi, per un attimo intravedo il cielo notturno: e mi sembra pletorico, quello splendore di stelle.

Naufragio di un pellegrino
Ancora giovane, per sfuggire il peso della vita, mi alzai e presi il mare. Ma ciò che ero mi pesava sulle spalle, pletorico fardello. Solo ora, in questa tomba d'acqua, riposo lieve.

Il gabbiano
Pesce, solo pesce. Becchettare un po’ di cibo al di sopra delle onde era l’unico pensiero dei suoi pletorici compagni. Jonathan non li capiva. Avrebbe potuto rinunciare a mangiare, ma non a volare.

Rimario minimo bestiale [Testo fuori concorso perché arrivato dopo la scadenza]
Il porco 
Di un orco 
Di notte grufolava nell'orto
E non visto si dava con trasporto
A divorar verdure, finché un giorno fu scorto
E fu mangiato arrosto, con un pletorico fiasco di porto



Hanno parlato di questo articolo:

34 commenti:

  1. In questi giorni d’autunno, malati e grigi, rimiro un pletorico mucchietto di pastiglie a ricordarmi, con i loro rossi e blu sintetici e violenti, quanto l’estate sia caduca, al pari della vita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Comincio con lo scusarmi con te e con tutti per il ritardo con cui rispondo.

      Poi ti ringrazio per aver inaugurato il concorso di questo mese.

      Elimina
  2. Visita

    La porta si aprì e nel mio studio entrò trafelato un ragazzino piuttosto pletorico. Interessante.
    - Buongiorno, Dr. Acula -
    - Buongiorno a te. Avevo giusto un po' di appetito - dissi sorridendo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che presentarsi in quelle condizioni da un Dr. Acula... ragazzino incosciente!

      Grazie per il racconto.

      Elimina
  3. Titolo: Commento

    Per poter lasciare un commento sul blog di Romina, mi tocca dimostrare di non essere un robot. Tutto ciò mi sembra un po' pletorico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E no, non scherziamo, il mio blog è captcha free!

      Grazie per la partecipazione!

      Elimina
    2. Eppure mi è successo!

      Elimina
    3. Uhm... davvero? Ma succede ancora? Perché io ho controllato e i codici captcha risultano disabilitati...

      Elimina
    4. E' capitato un paio di volte, poi ha smesso.

      Elimina
    5. Come non detto! E' appena successo con l'ultimo commento.

      Elimina
    6. Uhm... molto strano! Vedo di risolvere!

      Elimina
  4. Titolo: Visita #2

    La porta si aprì ancora. Stavolta era un mio collega.
    «Manfred» disse al ragazzino «Perchè sei scappato via?»
    «Via, non fare il pletorico, Lecter». Guardai il ragazzino. «Divideremo, da bravi vicini».

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un altro dottore che sarebbe meglio evitare! Ahaha!

      Grazie per il racconto.

      Elimina
  5. Titolo: Visita #3

    La porta si aprì di nuovo. Era quel rompiscatole del dott. Stein, il dietologo. Guardò il ragazzino pletorico, guardò noi che lo guardavamo, e disse: «Non pensateci nemmeno. Siete entrambi a dieta.»

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella e ironica chiusura per questa riuscita trilogia.

      Grazie per la partecipazione.

      Elimina
  6. Titolo: Scioglilingua

    Ha fatto affatto difetto il retorico intelletto del pletorico cadetto;
    ma gli anni disvelan gli inganni che il mondo mendace ci manda rapace.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ora proverò a dirlo velocemente come allenamento!
      Grazie per la partecipazione!

      Elimina
  7. Titolo: breve componimento autoreferenziale

    Un bravo scrittore, pletorico nello scriver di getto,
    partecipò ad un concorso con un Limerick ristretto
    per far sintesi estrema
    cancellò mezzo poema
    ma in duecento caratteri proprio non entrava, poverett

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una bella idea originale, soprattutto la chiusura.
      Non è proprio un Limerick in senso stretto, ma mi piace!

      Grazie per la partecipazione.

      Elimina
    2. In effetti mancano parecchi requisiti del Limerick. Ma ora ci vorrebbe qualche intervento da parte tua, tipo un bel post sul tema!

      Elimina
    3. Hai ragione, mancano diverse caratteristiche. Ma a questo punto ci vorrebbe un tuo intervento, con uno dei tuoi post sulle figure retoriche. Oppure l'hai già fatto?

      Elimina
    4. Penso di aver già citato i Limerick, ma mai di averne parlato in particolare. Magari il mese prossimo! Grazie per l'idea!

      Elimina
  8. Titolo: "Mezze verità"

    In realtà ero triste. Ma dicevo che me l'aveva consigliato il medico di fare così: ero un soggetto pletorico. Con troppo sangue, sostenevo falsamente. Per quello mi tagliavo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bel racconto. Grazie per la partecipazione!

      Elimina
  9. Protesta legittima?

    Pletorica sembrò all’ubriaco, al risveglio, la luce del sole. Perché aspettare il giorno, quando c’è luce, per sorgere? protestò contro l’astro. Ti fossi deciso prima non sarei caduto in questo fosso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Consiglio spassionato per il protagonista: bere meno. Ahah!

      Grazie per il racconto!

      Elimina

  10. Intimità
    Smarrito nella dolce penombra, esploro il piccolo abisso dei tuoi occhi. Fra i loro riflessi, per un attimo intravedo il cielo notturno: e mi sembra pletorico, quello splendore di stelle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ooohhh, teeeneeerooo!

      Grazie per la partecipazione!

      Elimina
  11. Naufragio di un pellegrino

    Ancora giovane, per sfuggire il peso della vita, mi alzai e presi il
    mare. Ma ciò che ero mi pesava sulle spalle, pletorico fardello. Solo ora, in questa tomba d'acqua, riposo lieve.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Del resto, quando siamo in lotta con noi stessi, non serve a niente fuggire.

      Grazie per il racconto.

      Elimina
  12. Il gabbiano

    Pesce, solo pesce. Becchettare un po’ di cibo al di sopra delle onde era l’unico pensiero dei suoi pletorici compagni. Jonathan non li capiva. Avrebbe potuto rinunciare a mangiare, ma non a volare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho letto la storia di Jonathan anni fa ma ne conservo un bel ricordo.
      Grazie per la partecipazione.

      Elimina
  13. In ritardo, ma questo racconto in rima mi era rimasto... sullo stomaco. Lo accetterete lo stesso, Madame Tamerici?

    Titolo: Rimario minimo bestiale
    Il porco
    Di un orco
    Di notte grufolava nell'orto
    E non visto si dava con trasporto
    A divorar verdure, finché un giorno fu scorto
    E fu mangiato arrosto, con un pletorico fiasco di porto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo accetto volentieri e ringrazio, però i vincitori sono già stati segnalati, quindi lo posso inserire come "fuori concorso".
      Tra l'altro mi è piaciuto molto!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...