sabato 18 aprile 2015

La blogosfera condivide - marzo 2015

Oggi vi presento il terzo appuntamento di La blogosfera condivide. Come vi ho spiegato nel post introduttivo, si tratta di una rubrica a più voci  in cui ogni blogger che ha aderito presenta un suo post e uno scelto tra quelli della blogosfera del mese precedente.
Se qualcuno vuole iscriversi e aggiungersi al gruppo, aspetto le vostre iscrizioni qui nei commenti o via mail (tamericiromina@gmail.com).

Scrivere questo post è stata una fatica e mi ha portato via tantissime ore perché mi ha istigata a leggere tutto ciò che mi è stato segnalato (come sempre!), però devo dire che ho letto tanti piccoli capolavori che non vedo l'ora di presentarvi!

Ma visto che le segnalazioni sono tante… cominciamo subito!


AlmaCattleya del blog Farfalle eterne vi consiglia Risveglio, un post scelto come augurio. 
Ha scelto il post Un libro contro tutti i muri (di Bernardo P. Cavalho) sul blog Le figure dei libri, perché è un bel modo per mostrare (letteralmente) il motivo per cui i muri non dovrebbero esistere.

Aislinn del blog Aislinn vi consiglia Quello che non sopporto quando si parla di donne nei libri, una recensione. 
Ha scelto il post Bambini sintetici sul blog Parietaria Officinalis di Valentina.

Ariano Geta del blog Ariano Geta vi consiglia Un tema pittorico ricorrente - 6, perché parla di quadri che rappresentano la resurrezione di Cristo, visto che da poco è passata la Pasqua.
Ha scelto il post Cose che ci siamo persi senza accorgercene sul blog CyberLuke di CyberLuke perché ci rammenta le sensazioni perdute del vecchio disco di vinile, con le canzone messe secondo un ordine ben preciso, il silenzio fra una traccia e l'altra e tutte le emozioni che l'MP3 ha cancellato.

Patricia Moll del blog Myrtill's house vi consiglia di leggere 19 marzo, perché di papà ce ne sono di tanti tipi e vanno ricordati tutti, perché ogni papà è un tesoro personale.
Ha scelto il post Un foglio vuoto sul blog After Midnight di Stefano Zingone, perché scrive racconti bellissimi e alcuni un po' particolari e questo sulla scrittura è per lei superlativo e rispecchia quello che ne pensa lei.

Alessia H.V. del blog Sicilianamente vi consiglia di leggere Le - mie - città invisibili, perché nonostante il disegno sia uno dei più semplice, pensa che le motivazioni che ci sono alla base siano valide.
Ha scelto il post Tyra Kleen, questa sconosciuta? (Terza parte) sul blog Ivano Landi di Ivano Landi, perché in questa parte del percorso in particolare ha riscontrato una forte identificazione personale con questa artista e perché credo che Ivano abbia fatto un ottimo lavoro di ricostruzione e scoperta su materiale parzialmente inedito e misconosciuto ai più!

Nick del blog Nocturnia vi consiglia di leggere Altra fantascienza in TV, perché ci ricorda che un tempo un altro modo di fare televisione era possibile.
Ha scelto il post è il finale la cosa più importante? sul blog di A noi vivi di AleK perché è un blog che merita di essere conosciuto e l'articolo vale la pena.

Maria Todesco del blog Maria Todesco vi consiglia Favole e fiabe, perché è un tematica a lei cara e, poverine, spesso vengono confuse.  
Ha scelto il post Michelino, la mia prima rivista sul blog Ivano Landi di Ivano Landi, perché si tratta di un viaggio interessante assieme a lui e a una simpatica rivista che per un momento mi ha fatto desiderare di essere più vecchia per poterla sfogliare in prima persona.

Cervello Bacato del blog Cervello Bacato vi consiglia Dei vicini deliziosi, un racconto in cui sfoga abbastanza la fantasia senza farsi troppi problemi.  
Ha scelto il post Ad alta definizione sul blog Book And Negative di Germano Hell.

Anima di carta del blog Anima di carta vi consiglia Scrivere un romanzo: la ricerca della mi strategia, perché la ricerca di un metodo nella scrittura è stato un passo decisivo per lei.  
Ha scelto il post Emozioni al microscopio: la paura sul blog Scrivere è vivere di Grazia Gironella, un post dall'approccio pratico su come mostrare la paura in un romanzo.

TOM del blog The Obsidian Mirror vi consiglia Trecento!, il post con il quale ha festeggiato la trecentesima uscita del blog, è un modo per chi no ha partecipato alla festa di recuperare.
Ha scelto il post Nocturnia e le segnalazioni al Premio Italia: la mia terza volta! sul blog Nocturnia di Nick, perché ha ricevuto ben nove nomination per il prestigioso Premio Italia (tanta roba!).

Ivano Landi del blog Ivano Landi vi consiglia Tyra Kleen, questa sconosciuta? (Prima parte), primo post di una serie di quattro che racconta la vita interessante e l'opera affascinante di una illustratrice, pittrice, scrittrice, viaggiatrice ed etnografa svedese (sì, tutte queste cose insieme!),
Ha scelto il post Letteralmente Sparlando - Puntata 13 sul mio blog. perché gli sono piaciute l'idea del capovolgimento di prospettiva con l'incantesimo da spezzare a rovescio, la sceneggiatura e l'interpretazione. [P.s. Grazie, Ivano!]

Salomon Xeno del blog Il pozzo e lo straniero  vi consiglia L'argonauta al Cartoomics, perché con questo post ha sperimentato un nuovo approccio per scrivere resoconti e lo zio Nick ha commentato che gli sembrava di esserci andato anche lui!
Ha scelto il post Ci vuole autostima per "acchiappare" i sogni sul blog di Drama Queen di Elisa Elena Carollo perché è vero e perché gli è piaciuto l'uso dell'acchiappasogni.

Massimo Citi del blog Fronte e retro vi consiglia Varie ed impreviste, qualche considerazione sul governo Renzi.
Sul blog The Obsidian Mirror di TOM, il post Attraverso corridoi sussuranti, perché è una presentazione davvero interessante di una serie di film horror-gotic sudcoreani. [Il post è di inizio aprile, in realtà ma ho fatto una piccola eccezione, solo per questa volta]

Michele il menestrello pignolo e Glò del blog La nostra libreria vi consigliano Glò thinking - Dell'inutilità delle campagne di sensibilizzazione alla lettura (ma dai???! :O), una riflessione su un tema molto delicato e sempre attuale che ha visto la partecipazione di molte persone con commenti belli e corposi.
Ha scelto il post Intervista con Michele Tetro sul blog Nocturnia di Nick, perché quest'intervista è un capolavoro di come riuscire a raccontare un'ampia realtà, il fantastico in Italia, senza risultare noioso, merito anche - forse molto? - dell'intervistato.

Elisa Elena Carollo del blog DramaQueen vi consiglia Clouds of Sils Maria: il rapporto di un'attrice con il passare del tempo, perché questo film mostra i retroscena di uno spettacolo teatrale, cioè come un attore si rapporta al personaggio e agli altri attori, soprattutto nel caso in cui questi ultimi volessero rubargli la scena.  
Ha scelto il post E #dilloinitaliano! sul blog Athenae Noctua di Athenae Noctua, perché chi mette termini inglesi ovunque spesso non ne conosce nemmeno il vero significato, invece sia l'italiano sia l'inglese sono entrambe delle bellissime lingue che non dovrebbero essere mescolate in un pastone informe.

Camilla P. del blog Bibliomania ha scelto il post Le figure del mondo sul blog Topi Pittori, perché è un blog sempre ottimo e questo post in particolare le ha fatto scoprire un libro antico di cui non aveva alcuna conoscenza.

Miki Moz del blog Moz o' clock vi consiglia A nudo, un post in cui si è messo letteralmente a nudo su diversi aspetti (politica, sessualità, religione).  
Ha scelto il post Gli esami (nei miei sogni) non finiscono mai sul blog Oggi sono aperto di Ispy, perché sognare esami è una cosa ricorrente, che succede a tutti e che ci avverte che ci sentiamo giudicati.


Ha scelto il post Esperienze personali #5 - Quella volta che mi disegnai i baffi sul blog di Drama Queen di Elisa Elena Carollo perché è vero e perché gli è piaciuto l'uso dell'acchiappasogni.

I miei cinque link
Dopo questa bella carrellata di condivisioni reciproche, ecco i miei 5 link relativi a marzo!




Gli iscritti per aprile 2015
Per il prossimo mese, considero ancora del gruppo i blogger del mese scorso. Chi non volesse più partecipare deve solo dirmelo. Chi invece si vuole aggiungere è ben accetto!





26 commenti:

  1. Io ti ringrazio molto.
    Sia come sempre per questa rubrica che ormai per me è un appuntamento immancabile, sia per aver scelto il post del doppiaggio (P.S.: Alla fine, non mi ricordo se te l'ho detto, ho visto The Brave. Non l'ho trovato poi così rivoluzionario come ho sentito dire spesso in giro. Alla fine quella cosa della donna che non ha bisogno dell'uomo, che si salva da sola non è poi tutta questa gran novità. La cosa che più mi è piaciuta è stata il rapporto con la madre. Te lo dico adesso perché sono andata nei post che ho fatto ancora prima sul doppiaggio e ho visto che avevi commentato dicendomi di non perderlo)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È una rubrica che scriviamo tutti insieme, quindi sono io a ringraziare voi!

      (P.S. Sì, il rapporto con la madre è molto interessante, anche se perfino quello non è poi così nuovo... diciamo che il mix lo rende un bel film, secondo me! Sono felice che tu l'abbia visto).

      Elimina
  2. Uh, quante segnalazioni interessanti! *__* Cercherò di recuperarle tutte :P
    E grazie a te, perché ci ospiti ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io li ho letti tutti e ci ho messo un bel po', però ho scoperto tantissime cose interessanti, quindi... buona lettura!

      Elimina
  3. Sono sorpresa che tu abbia citato la pubblicazione sul "suis loquens" di Spartaco... pensavo che fossi rimasta traumatizzata! xD

    Ma... ci vedo bene o il mio blog ha raccolto ben tre segnalazioni questo mese? Grazie grazie grazie a te, Marco e Luz! Sono contentissima che abbiate apprezzato i miei post e cercherò di non deludervi con i prossimi.
    Ora vado a fare un giretto anche per gli altri link.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io finisco con l'adorare le cose che mi traumatizzano, pensavo che ormai l'avessi capito!

      Tutte segnalazioni più che meritate! Buon giretto!

      Elimina
  4. Thanks, e grazie a queste posso recuperare qualcosa che mi son perso^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo scopo della rubrica è anche questo! Buona lettura anche a te!

      Elimina
  5. Intanto ringrazio TOM e Michele il menestrello pignolo per le citazioni, sono felice che abbiano apprezzato i post.
    Poi, confermo che il reportage di Salomon mi ha fatto sembrare di essere in loco, quindi confermo i miei complimenti a lui per le bellissime sensazioni che mi ha fatto provare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io c'ero, ma il mio resoconto non è nemmeno paragonabile! Non a caso ho messo un link al suo post nel mio! Ahah!

      Elimina
  6. Molti di questo post li avevo già letti e avrei segnalato - se avessi potuto fare segnalazione doppia - anche un interessantissimo post di Salomon Xeno su due libri scritti da Jared Diamond, mi ha riacceso una curiosità incredibile quindi ne approfitto per ringraziarlo qui nei commenti! :°D

    Mi confermo per il mese prossimo e penso che ti invierò le segnalazioni alla fine di aprile poiché le prime settimane di maggio non so se ci sarò! ^_^

    Ciao Romina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se concedessi la possibilità di fare più segnalazioni, ognuno ne farebbe una decina e io non riuscirei più a starvi dietro! Ahaha! Sono sicura, però che Salomon Xeno apprezzerà il commento.

      Va benissimo anche se mi mandi i link a fine aprile, tranquilla! E buon viaggio!

      Elimina
  7. Epperò... quanto lavoro, Romina!!!
    Grazie del tuo tempo!
    Vado a curiosare tra quelli che non ho letto o non conosco!
    Ciaoooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credevo che questo nuovo stile della rubrica mi portasse via pochissimo tempo, invece... è il post più impegnativo del mese (assieme a quelli con i video).

      Elimina
  8. Un caloroso grazie a Max! Tecnicamente quel post appare sotto il mese di aprile, ma in pratica è stato pubblicato a mezzanotte in punto tra il 31 marzo e il 1 aprile, per cui ci può stare benissimo.... ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti abbiamo fatto un piccolo strappo alla regola... ahah!

      Elimina
  9. Cominciano a essere in tanti. Vedo più di un titolo interessante tra quelli che non ho letto.
    Un grande grazie a Alessia e a Maria per avere segnalato i miei post :))

    P:S. Romina, sai bene che sono un fan sfegatato di Letteralmente sparlando ed era inevitabile che prima o poi lo segnalassi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tantissimi! E ne sono contenta!

      P.S. Pensa che il giorno in cui mi hai scritto le segnalazioni io avevo appena controllato le visite dei video di "Letteralmente Sparlando" su YouTube ed ero particolarmente affranta... mi hai risollevato il morale! Grazie!

      Elimina
  10. Oh, ma che bello, posso partecipare anch'io?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo, benvenuta! Inserisco il tuo blog nell'elenco dei partecipanti e nel mio blogroll!
      Dovresti però scrivermi una mail (tamericiromina@gmail.com), così ti metto nell'elenco delle persone da contattare a inizio mese. Grazie!

      Elimina
  11. Il mese scorso sono stata un po' latitante, quindi ho molto apprezzato questa raccolta. Grazie ancora una volta per questo spazio che concedi :)

    RispondiElimina
  12. Risposte
    1. Davvero, è un lavoraccio...

      Elimina
    2. Sì, decisamente, però è una rubrica che mi sta dando tante soddisfazioni.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...