domenica 24 maggio 2015

Livore: concorso per racconti di 200 caratteri - I vincitori

Eccoci qui, oggi, per la proclamazione del vincitore del concorso Livore: concorso per racconti di 200 caratteri relativo all’iniziativa Una parola al mese che in questo maggio è dedicata appunto alla parola livore.
Vi ricordo che siete ancora in tempo (fino al 31 maggio)  per partecipare all'iniziativa scrivendo dei post (che adesso valgono anche dei punti per il Torneo Sostenitori di Una parola al mese!).

Ma ora è tempo di decretare il  racconto vincitore del concorso il cui autore (o la cui autrice) di diritto potrà scegliere la parola del mese di giugno da un mio elenco o su sua iniziativa (purché si tratti di una parola rispondente alle caratteristiche della rubrica).


Come ogni mese ci saranno anche un secondo e un terzo classificato che possono accumulare punti per il Torneo Racconti (5 punti al primo, 3 al secondo e 1 al terzo)! Inoltre vi ricordo che chiunque abbia scritto almeno un racconto ottiene di diritto un punto per il Torneo Sostenitori di Una parola al mese.   

Un sentito ringraziamento va a tutti i partecipanti! I racconti in gara stati solo 4, il che mi getta in un'amara desolazione, sono sincera. Però ci sono stati anche due raccontini fuori concorso e un'interessantissima guerra a suon di versi, che, se non altro, hanno rallegrato in una maniera artisticamente arguta la situazione.

Ma non voglio lasciarmi andare al livore per iniziative altrui che riscuotono molto più successo, quindi proseguiamo con le premiazioni…

Primo racconto classificato
Ti odio di Michele Scarparo
Il colore più maligno non lo vedi. Lo senti nei peli che si rizzano e fremono. Sulla lingua, gusto amaro che non si inghiotte. Dissonante rintocco di parole nefaste e putride. È il livore dell’anima.

Motivazione: Questo racconto è una buona e originale descrizione del sentimento dell'odio.  Molto curata e incisiva.
All’autore o all’autrice di questo racconto spetta il compito di scegliere la prossima parola. Ottiene inoltre 5 punti per il Torneo Racconti

Secondo racconto classificato
Senza titolo (01) di Patricia Moll
Guardò il cielo. Il temporale si stava avvicinando. Tuoni e fulmini erano i padroni dell'aria.Quanto si assomigliavano! Pieni di livore contro il mondo, urlavano la loro rabbia esplosiva e frustrata.

Motivazione: Una natura umanizzata in cui il temporale è un segno del livore del cielo rappresenta un'immagine suggestiva.
L'autore/autrice guadagna 3 punti per il Torneo Racconti.

Terzo racconto classificato
Senza titolo (02) di iara R.M.
Quanto livore sprecato per una manciata di ossa e di pelle;
per questa bellezza che pur si consuma e si perde.Ma voi, lo dimenticate continuamente!

Motivazione: Nonostante sia più una poesia/aforisma che un racconto, è un bell'invito a non concentrarsi solo su cose fugaci come la bellezza.
L'autore/autrice guadagna 1 punto per il Torneo Racconti.

Gli altri racconti in gara
Qui di seguito gli altri racconti in gara… 

Caccia grossa :)
L’uomo tornò dalla caccia pieno di livore, ma con il carniere gonfio. Posata la doppietta scarica, ne estrasse un Coniglio con lunghi canini. “La frollatura ti sarà d’aiuto”, disse bieco.

Fuori concorso
(In risposta a: http://spartacomencaroni.blogspot.it/2015/05/quanto-livore.htm)
di Michele Scarparo Spartaco Mencaroni
Con la scusa del livore
si nasconde nel groviglio
di stagioni tessitore.
Mostra pur la parlantina
qui nel blog della Romina
vecchio e pavido Coniglio!

Fin dai tempi dei porcelli,
nella casa di mattoni
se si scaldano i fornelli
stanno ben chiusi i portoni!

Né livore né puntiglio,
ma saggezza da novella
impedisce al mio coniglio
di alzar troppo la favella!

Fin dai tempi della porca
ben nascosta dentro al tino
viene appesa sulla forca
prima d'esser bocconcino

del Coniglio la favella.
Il livore non è sciocco
e non cercar la chetichella:
io non perdono e tocco! ;)

Sèguita pur la bagattella
e con livore fai pur dolo!
Mai vedran le tue budella
il Coniglio farsi bolo!

Questa rima colgo al volo: 
la do vinta al buon Coniglio. 
(Ma sta bene col mentolo: 
scappa pure; se ti piglio!) 


[...]


tofu o seitan vuoi nel piatto
risparmiando sul coniglio
a vicenza dicon gatto
ma tu insisti col gheriglio



alla fine 'sto livore
m'è scemato, ma ribatto:
come perdo il mio languore?

Racconto 1 di Anna Maria Fabbri [Fuori Concorso]
Credeva di averlo dimenticato, risolto, ma c'era ancora, il livore come un boomerang ritornò ad esplodere nel corpo e nella mente, lasciando un buco nero nell'anima, che faceva male, un male cane.

Racconto 2 di Anna Maria Fabbri [Fuori Concorso]
 Potrei scrivere in privato e chiedere a Romina Tamerici come partecipare anonimamente al concorso, ma allora lei scoprirebbe chi sono. Uffa che livoreee... noncelapossofare!

Gli autori
Attendo una commento e una mail (a tamericiromina@gmail.com) da parte dell’autore o dell’autrice che ha vinto il concorso per sapere la prossima parola!
E invito sempre tutti a palesarsi: gli autori sul podio prenderanno punti per entrambi i tornei, ma anche gli altri non se ne andranno a casa a mani vuote, quindi… forza!

Veniamo ora agli aggiornamenti (la situazione è quella di fine aprile, perché il mese di maggio  non è ancora finito).

Punteggi del torneo Racconti
  • Spartaco Mencaroni: 25
  • Seme Nero: 5
  • Michele Scarparo: 4
  • Enrico: 1
  • Iara R.M.:1


Punteggi del torneo Sostenitori di Una parola al mese
  • Spartaco Mencaroni: 19
  • Maria Todesco: 16
  • Elisa Elena Carollo: 13
  • Michele Scarparo: 7
  • Seme Nero: 3
  • Donata Ginevra: 1
  • Enrico: 1
  • Iara R.M: 1
  • Salomon Xeno: 1


E il mese prossimo?
Il 3 giugno ci sarà l'annuncio della nuova parola e dal 6 potrete partecipare al nuovo concorso.


Niente livore, dunque, se non avete vinto: potete sempre rifarvi il mese prossimo! 




Hanno parlato di questo articolo:




15 commenti:

  1. Wow! Dichiaro che sono l'autore di "Ti odio" nonché l'autore, insieme al Coniglio, di tutto lo sconquasso a suon di rime. Avevo molto sperato che ci fosse qualcun'altro che, protetto dall'anonimato, si gettasse nella mischia...
    Mi dispiace per il casino, però mi ci sono divertito molto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Notevole... complimenti!

      Elimina
    2. Grazie °T (nuova emoticon per *fa un inchino* :) )

      Elimina
    3. @Michele: Congratulazioni! E il dibattito in rime ha rallegrato il concorso! Grazie davvero!

      Elimina
  2. Ciao Romina, per la mail ho riguardato, ahahahah!!! Noncelapossopropriofare avevo dimenticato una lettera.
    Complimenti al vincitore per la frase, e ti prego Michele, tu e il tuo compare continuateci a dilettare con i vostri sconquassi a suon di rime.
    ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'importante è che abbiamo risolto, dai!

      Elimina
  3. Ciao, sono io l'autrice dell'anonimo (02).

    Complimenti ai duellanti che sono stati creativi
    e divertentissimi! E mi sembra ovvio, applausi
    per il vincitore :-)

    RispondiElimina
  4. Scusatemi, non so come sia potuto accadere, ma lo stesso messaggio è stato copiato 3 volte.
    Ho provveduto a cancellare i cloni :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Complimenti per il bronzo! E grazie per aver partecipato!
      Ho rimosso i commenti cancellati, tranquilla, succede molto più spesso di quel che credi!

      Elimina
  5. Bellissima questa competizione, che non sapevo esistesse. Seguirò con piacere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dal 6 giugno si riparte! Ti aspetto!

      Elimina
  6. Ciao ragazzi ma... ma... sono stata impegnata per due o tre giorni e tornando cosa vedo? Seconda classificata??? WOW!!!!!!!!!!!!!!
    Grazie infinite!
    ps quel temporale lì mi rispecchia in pieno adesso con sta faccenda dei cookie... grrrrrrrrrrrrr

    Complimenti a tutti. Erano tutti belli i racconti! Ciaoooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Congratulazioni!
      P.S. Io me ne occuperò nel fine settimana, ma... so già che impazzirò!

      Elimina
    2. Grazie!
      ps io sono già pazza!!!!!!!! puffff

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...