lunedì 23 aprile 2018

"Dizione Italiana: Le regole di una buona pronuncia per lavorare con la voce": corso online



E rieccomi qui. Esco dal mio silenzio stampa per farvi un annuncio importante, perché per gli amici il tempo lo si deve sempre trovare, soprattutto quando fanno cose belle, di cui è significativo parlare.
Su questo blog ho scritto qualche post, pochi in realtà, sul tema della dizione, una mia grande passione (tanto che avevo anche provato a portare avanti una rubrica sul tema, vi ricordare Come si dice??). Dato che in molti arrivano sul mio blog attirati da questo tema, nonostante non sia tra i miei principali (spesso ripescando anche post molto vecchi), ho pensato potesse essere utile segnalare su queste pagine un bellissimo corso online di dizione:


Il corso è online e costa 69 euro ed è accessibile sulla piattaforma LifeLearningÈ un'ottima offerta, se pensate al corso dei tradizionali corsi in presenza e ai grandi vantaggi di un corso online.
Questo corso è stato realizzato da Elisa Elena Carollo del blog DramaQueen (qui ne parla anche lei) che, non è un mistero, è mia amica, ma questo non offusca la qualità del mio giudizio, infatti, vi scrivo questo post solo dopo avere seguito e terminato il suo corso. La mia non è, dunque, solo la notizia dell'uscita del corso ma è il parere di una persona che l'ha frequentato e che, in virtù di questo, si sente di consigliarlo a tutti voi oggi.


Per darvi un parere più articolato, vi riporto la recensione che ho scritto sul sito LifeLearning:

Ho appena terminato il corso (e fatto il test!) e sono così soddisfatta che voglio subito lasciare una recensione. 

In passato avevo già studiato dizione su libri e manuali ma non avevo mai potuto frequentare un corso. Purtroppo la dizione è lo studio dell’uso della voce e poco si presta a uno studio unicamente testuale (perché nei libri di testo, per quanto ben fatti, manca proprio la componente vocale!). Per questo spesso i libri di dizione hanno una parte audio (su cd o da scaricare in rete), ma ho sempre pensato che non fossero del tutto completi. Frequentare un corso in presenza, però, non sempre è facile (bisogna incastrare troppi impegni ed esigenze), così mi sono sempre accontentata dei libri, finché non ho trovato questo corso! La possibilità di seguire le lezioni secondo i miei ritmi e in base ai miei orari è stata sicuramente importante, così come la possibilità di riascoltare alcune parti, se lo ritenevo necessario (e non escludo di farlo anche in seguito). 

Persino le parti più noiose dello studio della dizione (a mio avviso le regole dell’ortoepia) che richiedono un grande sforzo di memorizzazione risultano più facili quando possono essere ascoltate perché l’ascolto aiuta a ricordare i suoni più facilmente (e poi si possono riascoltare più volte, anche come ripasso). Leggendo le regole di pronuncia dal libro c’è il rischio di leggerle in modo sbagliato e memorizzarli così in modo scorretto. Ascoltando la lezione, invece, si è certi di aver ascoltato la pronuncia corretta e di doverla semplicemente ripetere nello stesso modo (è un grande vantaggio soprattutto nei casi in cui non è semplice sentire le differenze; io, per esempio,ho sempre fatto molta fatica a distinguere le “z” e le “s” sorde e sonore e grazie a questo corso mi sono ora molto più chiare!). 

Il corso presenta per ogni argomento moltissimi esempi preparati in modo chiaro che possono essere ascoltati e riascoltati per acquisire familiarità con i vari concetti. Molto interessanti anche gli esercizi pratici, mostrati in video. 

La docente è molto chiara sia nella spiegazione dei concetti sia nel modo in cui li ha organizzati. Il corso presenta dunque la struttura chiara, organizzata e organica di un libro ma con tutti i vantaggi che ho già esposto di un video-corso. Spesso anche chi sa bene un argomento fatica a trovare le parole per spiegarlo o lo fa in modo confusionario, ma in questo caso la docente unisce competenza nella materia a una buona dose di competenza didattica che fanno di questo video corso un ottima occasione di studio e crescita personale. 

Io lo consiglio caldamente a tutti coloro che devono imparare la dizione, sia ai principianti sia a chi ha bisogno di consolidare le sue conoscenze pregresse.


E, se non credete alle mie parole e pensate che con questo post io faccia solo un favore a un'amica, be', potete guardare sul sito la prima lezione (che è gratuita e senza obbligo di acquisto) e  leggere le altre recensioni presenti. Se poi deciderete di acquistare il corso, avete anche il recesso entro 30 giorni, quindi, non vi resta proprio che provare  a fare questo viaggio nel magico mondo della dizione assieme a Elisa Elena Carollo, che per noi blogger resta sempre DramaQueen!


6 commenti:

  1. Grazie mille per la condivisione!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per aver realizzato questo bel corso! Finalmente so cosa consigliare a chi mi chiede dove studiare dizione!

      Elimina
  2. Cara Romina, sono contento di rivederti!!!
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io sono contenta di rivederti! Buona serata!

      Elimina
  3. Bentornata Romina! Mi eri mancata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, Nick!
      Non è proprio un ritorno, ma questo post ci tenevo proprio a scriverlo.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...